Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 19 Settembre 2020

120

Più leggo e medito questa pagina del vangelo, più mi accorgo che il nostro compito come cristiani è davvero molto chiaro: noi non siamo il seminatore. Il seminatore è Dio!

Il nostro compito è quello di creare attorno a noi il clima e il contesto perché la Parola di Dio venga accolta.

Sì, penso che noi, come cristiani, come chiesa abbiamo questo compito: preparare il cuore degli uomini. In che modo?

La nostra testimonianza di vita cristiana… il nostro modo di parlare… di agire… la nostra preghiera…
Se chi sa che siamo cristiani ci vede pregare… perdonare… se ci percepisce accoglienti… disponibili… sarà più ben disposto ad accogliere la Sua Parola… sarà più ben disposto a camminare insieme a noi per una strada, per lui, nuova!

La gente ha bisogno di vedere concretamente ciò che in cui noi crediamo… ciò che noi professiamo… solo così potrà mettersi in discussione e accogliere il seme di Dio… solo così potrà dare il giusto peso al proprio cammino di fede!

Un cristiano che perdona apre il cuore a chi non sa perdonare… al resto ci penserà il Signore!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay