Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 18 Settembre 2020

96

La forza della sequela sta nell’avere sperimentato qualcosa di nuovo… di sanante… di salvifico…

L’amore è sempre nuovo… sana qualunque ferita e salva dalla tristezza e dalla bruttura…

Chi incontra Gesù… chi incontra la fede… fa questa esperienza di novità… di amore… di forza… di serenità… e a tutto questo non si può che rispondere con gratitudine… una gratitudine che si trasforma in operatività… in carità… in altrettanto amore concreto.

Sì, perché l’amore è sempre concreto… altrimenti non è amore… altrimenti sono solo parole…

Gesù concretamente cambia la vita… dà un senso nuovo alla vita perché ne elimina la fine… trasformando la conclusione in un nuovo inizio…

Per questo il suo amore è trasformante… perché trasforma la storia in eternità… vincendo per sempre la morte… il male… il peccato…
Tutto questo dà un senso nuovo alla vita.
E questa vita nuova non può che essere una vita amante.

Ecco… l’Amore ci trasforma tutti in amanti… questo fa la differenza!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay