Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 18 Aprile 2021

160

Un’altra pagina del vangelo piena di provocazioni, di stimoli, di insegnamenti che non possono né debbono cadere a terra… perché compresi, accettati e vissuti ci fanno crescere come cristiani e come comunità.
È la continuazione della storia dei discepoli di Emmaus che dopo avere fatto esperienza di Gesù, della Sua Parola e della Eucarestia, con il cuore pieno di gioia ne parlano ad altri discepoli…

È la storia della condivisione dell’esperienza di fede… è la storia di persone che raccontano come il Signore gli abbia cambiato la vita…
Potrebbe essere la storia di cristiani che parlano “delle cose di Dio” con chi ne può comprendere l’importanza… la pregnanza… la verità…
E condividere “le cose di Dio”… non solo mette pace nei cuori… ma rende presente Gesù stesso, perché “dove due o tre sono riuniti nel suo nome” Lui è in mezzo a loro.
Ormai siamo capaci di parlare di tutto… ma la fede purtroppo diventa solo qualcosa di intimistico… non condivisibile per una certa strana vergogna.

Si va in chiesa… magari si incontrano parenti, amici, colleghi… ma fuori dalla chiesa non si condivide, né si parla di quello che Dio ha fatto nella propria vita… perdendo così occasioni di crescita… frammenti di bellezza…
Gesù mostra le manie e i piedi… e mangia pesce arrostito. Sono chiari dati della sua umanità. Gesù risorto si fa raggiungere nella sua umanità che diventa per noi la strada per fare esperienza della della sua divinità.
Mi spiego: è tramite l’umanità di Gesù… il suo stile di vita… la Sua Parola… che facciamo esperienza di Dio!
E fare questa esperienza di Dio… ci apre la mente per la comprensione delle Scritture, che NON significa diventare esperti… ma cercare di capire come le Scritture parlano alla nostra vita.
Non ci può essere esperienza di fede senza leggere, ascoltare, meditare la Parola di Dio… perché è questa Parola che ci aiuta a vivere… ad amare… a perdonare… a discernere… ad affrontare le difficoltà… insomma, a vivere bene per essere felici e fare cose belle nella nostra vita!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 18 Aprile 2021
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 18 Aprile 2021