Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 17 Novembre 2021

35

Dio investe su di noi… ci conosce, ci conosce meglio di qualunque altro… ci conosce meglio di noi stessi e sa quello che possiamo fare, fin dove possiamo arrivare.

Il vero problema è che molto spesso siamo troppo presi da noi, dalle nostre capacità e dal desiderio di fare di più, fino a degenerare nel delirio di onnipotenza, perdendo tutto… perdendoci… facendo male e facendoci del male…

Oppure, ed è un altro danno, ci facciamo inibire dalle nostre paure… insicurezze… dai nostri dubbi… dalle nostre fragilità, fino a bloccare la grazia di Dio… fino a non usare i doni che Dio ci ha dato!

Insomma, o ci sopravvalutiamo o ci svalutiamo. In ogni caso non facciamo un buon servizio a noi stessi… agli altri… e quindi a Dio che “ha bisogno” di noi, che investe su di noi, che tramite noi vuole raggiungere altri… vuole rendere sempre più bella l’umanità!

Esisti per fare cose belle… non farti bloccare dalle tue paure!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 17 Novembre 2021
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 17 Novembre 2021