Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 16 Gennaio 2021

57

Potremmo sintetizzare uno dei messaggi del vangelo di oggi così:

mangiare e bere insieme a pubblicani e peccatori non significa condividere il loro stile di vita.

Condividere del tempo con un peccatore non significa condividere il suo peccato.

Gesù fa questa distinzione tanto importante e fondamentale, tra peccato e peccatore, tra stile di vita e persona.

Noi, purtroppo identifichiamo la persona con il suo stile di vita e “buttiamo il bambino con tutta l’acqua sporca”.

Certo… è sicuramente la via più facile… ma forse, anzi di certo, quella meno evangelica.

Gesù sta accanto… condivide pezzi di vita… cerca di conoscere fino in fondo… senza mai perdere la sua identità… la verità… senza mai scendere a compromesso!

Dovremmo anche noi imparare ad osare… a conoscere di più l’altro anche quando è completamente diverso e lontano da noi… ma solo per provare, con carità, e solo con carità, a correggerlo… senza avere paura… senza essere accondiscendenti… senza avere paura di perdere il consenso della persona, ma solo per il suo bene e per la sua salvezza!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedenteArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 16 Gennaio 2021
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 16 Gennaio 2021