Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 15 Aprile 2021

60

Abbiamo bisogno di una prospettiva altra e Alta… abbiamo bisogno di uno sguardo capace di distaccarsi dalle cose materiali per guardarle con amore con gli occhi di Dio.
Abbiamo bisogno di occhi capaci di riconoscere Dio, di riconoscere la sua volontà… di riconoscerlo nelle persone… nella storia e nelle situazioni della nostra vita…
Abbiamo bisogno di volti fraterni, volti da amare… dai quali sentirsi amati… volti familiari perché rimandano a Dio!
Abbiamo bisogno di essere amabili… di essere noi volto accogliente, fraterno, rassicurante…
E tutto questo è possibile solo ed esclusivamente se ci mettiamo alla sequela di Gesù… se ascoltiamo la sua Parola… solo se riusciamo a crescere alla luce della Sua Parola… se riusciamo a metterci in discussione… a cambiare il nostro stile di vita… se impariamo ad amare come Lui ci insegna.
Perché il Dio in cui crediamo non è anonimo… non è immaginario… non è sconosciuto… ma è conoscibile attraverso Gesù Cristo… la Sua Parola… i sacramenti… la Chiesa… i fratelli e fino a quando non lo cercheremo lì… rischieremo di non trovarlo mai!
Quando qualcosa della tua vita non va… cambia prospettiva… guardala dall’alto con gli occhi di Dio. Si ridimensionerà e troverai pace!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 15 Aprile 2021
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 15 Aprile 2021