Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 15 Agosto 2020

134

Con questa solennità la chiesa ci ricorda che se viviamo uniti con Gesù avremo la sua stessa destinazione, il paradiso, la resurrezione, la vita eterna…

Chi più di Maria è stata unita a Lui?
E ciò che per lei è stato per natura, per noi sarà per la grazia di Dio…

Viviamo da “attirati”… siamo calamitati continuamente e incessantemente da Gesù… il nostro problema è che spesso ci distraiamo… ci allontaniamo… ci schermiamo dal suo amore che ci attira… che ci attrae…

Non ci sono altri modi e altre parole per descriverlo… la nostra vita di cristiani è una vita di innamorati…
La nostra vita di discepoli è una vita piena, perché vivere con la certezza che Lui è accanto a noi… fa la differenza: non siamo mai soli…

Maria ha fatto esperienza di Dio… e con questa preghiera, il magnificat, non fa altro che descrivere… esprimere la presenza di Dio… e la sua azione nella sua vita…

Impariamo da Maria… andiamo alla sua scuola… anche noi… componiamo… cantiamo il nostro magnificat… la gioia del suo amore per noi, non può rimanere dentro di noi… è necessario condividerla!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay