Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 14 Ottobre 2021

39

Più siamo avanti nel nostro cammino di fede, più cresce la nostra responsabilità nei confronti degli altri.

L’obiettivo del cammino di fede, infatti, non è quello di una maggiore conoscenza culturale delle cose di Dio… non si tratta di diventare esperti, ma amanti, misericordiosi, accoglienti.

Se il nostro cammino di fede ci porta ad essere più giudicanti, più rigidi, più selettivi, allora, c’è qualcosa che non va.

Il cammino di fede, infatti, è una scala che ci aiuta non a guardare dall’alto in basso gli altri, ma a guardarli dall’alto in basso come un genitore può guardare il proprio figlio. Con la stessa pazienza, capacità di accoglienza, di amore e anche di guida nei confronti di chi ancora “non ce la fa” perché non è in grado o perché è solo questione di tempo…

Sii guida paziente, accogliente e amorevole verso gli altri. È il modo migliore per mostrare la tua fede e per renderli felici!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 14 Ottobre 2021
Articolo successivodon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 14 Ottobre 2021