Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 14 Dicembre 2020

77

Ci sono cose della vita di fede che non si possono comprendere perché si tratta di mistero.

E il mistero non è semplicemente e banalmente qualcosa alla quale la ragione non arriva, ma è qualcosa davanti alla quale la ragione si deve fermare.

Il mistero è da accogliere, non da comprendere e la vita di fede è fatta ANCHE dal mistero.

Anche, non soltanto! Tante volte, infatti, possediamo gli strumenti per comprendere alcune cose di Dio.
La frequenza con la Parola di Dio, la preghiera, la nostra formazione spirituale, i nostri cammini di crescita nella fede ci forniscono quelle informazioni, quelle chiavi di lettura, quegli strumenti per comprendere tante cose… per arrivare a capire certe dinamiche dello Spirito…

Ma non sempre è così e non per tutto è così… capiterà a volte di trovarci davanti a situazioni… a fatti… ad accadimenti… di fronte ai quali dobbiamo solo affidarci a Dio.

Comportiamoci sempre in modo prudente e viviamo dentro il clima della preghiera… è in questo clima che si potrà accogliere il mistero di Dio… quel mistero che cambia la nostra vita!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay