Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 13 Aprile 2022

78

- Pubblicità -

“Quanto volete darmi perché io ve lo consegni?”

Tutti ad accusare Giuda perché si è venduto Gesù! noi non l’avremmo fatto mai!

O forse anche noi abbiamo un prezzo?! Ecco, magari detto così, no… non è proprio così…

Eppure, non sempre la nostra fede è al primo posto. Perché vendersi Gesù significa proprio questo, non mettere le scelte di fede al primo posto!
E non mi sembra che i cristiani… quelli della domenica… ma anche quelli di ogni giorno… non mi sembra che sappiano sempre manifestare e testimoniare la propria fede…

Beh… di fatto… la fede ce la giochiamo per molto meno di trenta denari…
Ed è triste… molto triste… sconfortante… vedere che per i nostri ideali: le amicizie… le comodità… i gusti… i piaceri… il benessere… il successo… la carriera… l’immagine sappiamo fare grandi sacrifici, sappiamo mettere da parte tante cose… e, invece, per Dio… per le scelte di fede, pur di non fare sacrifici ce ne usciamo con il comodissimo ragionamento-alibi: “…ma tanto Dio è buono e misericordioso… lui non vuole che faccia questo sacrificio… mi giustifica se faccio questa cosa e non faccio come la chiesa mi dice. Alla fine, sono solo regole umane…” e questo discorso diventa il passe-partout per fare quello che voglio. Per pregare poco perché… tanto Dio lo sa… per non fare scelte coraggiose perché… tanto Dio lo sa… per abbassare l’asta delle scelte morali perché… tanto Dio lo sa… per pensare che la santità non è per noi perché… tanto Dio lo sa…

Forse… c’è più Giuda dentro di noi, di quanto non immaginiamo, solo che, come sempre, è più facile trovarlo nelle azioni degli altri!

C’è un’altra domanda nel vangelo di oggi… molto più confortante: “Dove vuoi che prepariamo per te…?”

La Pasqua va preparata… la fede non si improvvisa. La santità non ce la si gioca (e non si perde) con una sola scelta… ma con uno stile di vita. Qual è il tuo? Giochi al ribasso oppure… ti stai preparando?

La vita di fede va preparata… non improvvisata!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedenteArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 13 Aprile 2022
Articolo successivodon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 13 Aprile 2022