Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 12 Ottobre 2020

103

Non cercare un segno… sii tu il segno!

Non cercare un segno della presenza di Dio… della sua onnipotenza… della sua misericordia… sii tu quel segno!

La Parola di Dio… l’eucarestia… la santità ordinaria e straordinaria di molte persone… cosa vuoi di più?

Se cerchi ancora segni… evidentemente la Parola di Dio, l’eucarestia e la santità non ti bastano…

Molti spesso hanno la smania di cercare segni esterni… segni altri… segni soprannaturali… forse dietro questa spasmodica ricerca ci sta una fede vacillante… forse chi cera questi segni non comprende la portata… la grandezza… l’importanza…

– della Parola di Dio, parola viva, concreta, che parla alla vita…
– dell’eucarestia, presenza viva, vera e reale di Gesù Cristo…
– la santità ordinaria di tanti testimoni viventi e di tanti santi canonizzati che mostrano e dimostrano quali sono le conseguenze di una autentica relazione con Cristo!

Insomma… forse occorre vivere i segni presenti durante la celebrazione della Messa (nella quale è presente la Parola, l’eucarestia e la comunità)… anziché cercarne altri fuori di essa!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay