Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 12 Novembre 2021

80

Non ci sono dubbi. Il giudizio esiste e ci incamminiamo verso un giudizio… verso la vita eterna o la dannazione… verso la vita o la morte… verso tutto o niente… verso la continuazione della vita nell’eternità o verso la fine di tutto con la morte!

Insomma, ci sono molti modi per dirlo… ma il succo è questo: ci sarà un giudizio!

Dove? Quando? Come? Sappiamo poco. Sappiamo però che Dio è misericordioso e anche giusto e che non vuole la nostra morte ma la vita eterna… ma sappiamo anche che ci ama così tanto da rispettare le nostre scelte… la nostra libertà… insomma, sappiamo che ci rispetta fino alla fine.

Non lo so come avverrà il giudizio ma so che Dio rispetterà quello che sono e, alla fine, sarà il mio cuore a scegliere… ad avere scelto e il giudizio sarà lo svelamento di quello che c’è stato e c’è veramente dentro il mio cuore.

Allora si scoprirà se tutte le volte che ho pregato il mio cuore era rivolto a Dio o era fermo nel mio io… allora si vedrà se tutti i miei sorrisi erano veri o di plastica… se tutte le mie buone azioni erano autentiche o ipocrite… se ho amato Dio o era tutta finzione… e Dio rispetterà quello che sono stato e che sono… perché Lui sì che mi ama veramente!

Allora… perché avere paura del giudizio… se alla fine sarà rispettato quello che veramente siamo?

Sii te stesso e Dio rispetterà quello che sei… e ricorda che non conta solo ciò che fai, ma, soprattutto, COME lo fai!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 12 Novembre 2021
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 12 Novembre 2021