Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 12 Luglio 2021

47

“Chi avrà tenuto per sé la propria vita, la perderà…”

La vita è un dono… non siamo nati per caso. Facciamo parte di un progetto di Dio e il vero rischio è sprecare questo dono, vivere male, vivere a metà.

Proprio così, ci sono momenti… periodi… che viviamo con il freno a mano, forse per paura di una delusione… per paura di sbagliare… per paura di non essere apprezzati o di essere derisi. E così non rischiamo, non facciamo quello che abbiamo intuito di fare, o magari anche semplicemente non diciamo quello che pensiamo. Ecco, sono tutti momenti che non viviamo pienamente o che non utilizziamo tutto il dono vita che abbiamo ricevuto. E questo vivere parzialmente magari ha anche conseguenze sulla vita degli altri.

Ci sono parole non dette o gesti mancati che se dette o fatti avrebbero fatto la differenza… o forse avrebbero aperto prospettive a qualcuno o sarebbero state opportunità…

Se è vero che ogni parola che diciamo e ogni cosa che facciamo ha delle conseguenze… è anche vero che anche ciò che non facciamo o non diciamo può avere conseguenze per noi o per altri.

Non sottovalutiamo mai quanto le nostre vite sono concatenate… non sottovalutiamo il fatto che Dio si serve delle nostre parole e delle nostre azioni per cambiare la vita di qualcuno che ci ha messo accanto.

Non sei nato per caso. Tu puoi cambiare la vita di qualcuno. Ti auguro di farlo in meglio!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 12 Luglio 2021
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 12 Luglio 2021