Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 12 Gennaio 2022

43

Questa giornata di Gesù sembra essere particolarmente frenetica… sinagoga, visite domiciliari, disturbato a casa a tutte le ore… insomma, non si è fermato un attimo. Eppure, trova tempo e luogo per pregare, per alimentare la sua relazione col Padre, per fare con Lui il punto della situazione… per capire come e dove servirlo.

Questa giornata sembra essere particolarmente frenetica… un po’ come quelle che capitano a ciascuno di noi: impegni scolastici, lavorativi, casalinghi, gestione figli, marito, moglie, genitori anziani, studio, lavoro, spesa, pulizie… insomma, un po’ tutti, spesso, abbiamo difficoltà a fare quadrare il cerchio soprattutto se cerchiamo di vivere la vita in spirito di servizio… secondo i valori evangelici… seguendo l’insegnamento del Signore.

Dove attingiamo la forza? e soprattutto, come cerchiamo di cogliere la volontà di Dio?

Per pregare occorre tempo e spazio e riceverai un tempo nuovo e uno spazio nuovo per vivere meglio!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentela Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 12 Gennaio 2022
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 12 Gennaio 2022