Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 10 Agosto 2020

131

Vivere è donare e donarsi…
Vivere è spendere e spendersi…
Vivere è essere altruisti… pensare agli altri come importanti e non come pesi… non come altri, ma come se stessi… parte di se stessi…

Se non viviamo così… saremo soli… e chi vive solo, non vive bene.

Siamo fatti per la vita eterna… ma ciò che dobbiamo capire è che la vita eterna non è una vita diversa da quella che viviamo qui… è, per certi versi, una continuazione… nel senso che come vivremo nella eternità lo “decidiamo” qui… da come viviamo qui… dalle scelte che facciamo… dalle relazioni che viviamo e da come le viviamo…

Abbiamo delle opportunità: la relazione con Dio… con noi stessi… con gli altri… e con il tempo…

La vita eterna inizia qui… quando in queste quattro relazioni facciamo entrare gli altri…

Parlare a Dio degli altri… migliorare il nostro rapporto con noi stessi per essere più disponibili con gli atri… usare il tempo non per egoismo ma per donare e donarsi…
Insomma… come Gesù… il resto… si trasformerà in eternità!


e mentre alzeremo lo sguardo per cercare una stella cadente… per esprimere un desiderio… non dimentichiamoci di trasformare tutto questo in preghiera… e di pensare alle tante persone cadute e a quelle “cadenti”… hanno bisogno di noi… della nostra presenza… delle nostre preghiere… non solo dei nostri desideri…

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay