Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 1 Novembre 2020

153

Dal 1962 al 1965 si è svolto il cosiddetto Concilio Vaticano II, convocato e iniziato da Papa Giovanni XXIII che poi morì e continuato da Papa Paolo VI. Si tratta di una convocazione di tutta la Chiesa con vescovi, cardinali, teologi ed esperti per riflettere su alcune questioni importanti.

Ecco… a conclusione del Concilio sono stati pubblicati alcuni “documenti” molto importanti. Uno di questi è proprio sulla Chiesa, Lumen Gentium, che dedica un intero capitolo, il quinto, alla santità.

Mi piace, in questa solennità, ricordare come con il sacramento del battesimo SIAMO santi e questa santità va “difesa”, anzi, mantenuta con l’aiuto di Dio.

Insomma… Dio ci fa santi, non è una conquista nostra, il nostro compito, il nostro impegno è quello di mantenerci tali!

Come? Lasciandolo agire nella nostra vita!

Concretamente:

lascia Dio entrare nel tuo cuore, nella tua vita: non riempirla inutilmente…
lascia Dio consolare il tuo dolore, ti sciugherà le lacrime, portale a Lui…
Cerca in Dio la tua pace interiore… così nessuno te la potrà rubare…
Cerca la giustizia divina, si servirà di strade diverse dalle tue…
Cerca sempre il perdono da chiedere e da dare… non c’è bene più grande che la comunione…
Cerca Dio in ogni situazione e persona… lo troverai certamente…
Cerca la pace per te e per gli altri e non ti fermare davanti alle difficoltà… alla fine troverai Lui…
Cerca sempre la volontà di Dio… sarà Lui a premiarti… è questo importante…
Se segui Dio non sempre sarà facile… ma alla fine vincerai, perché Lui non ti abbandona… non ti lascia solo…

Insomma… non devi fare tutto questo per essere santo… ma fai questo perché già santo lo sei!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay