Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 1 Gennaio 2021

80

Iniziare il nuovo anno con questo Vangelo dona pace e speranza… ma ci consegna anche uno stile di vita… uno stile di fede!

Pace e speranza, perché chi incontra Gesù… chi lo conosce… chi in qualche modo di relaziona con Lui, se ne va glorificando e lodando Dio!

Che meraviglia! Il cuore del credente non può non avere dentro questa bomba di speranza…
Il cuore credente non può cedere al terrore… non può crollare… non può distruggersi…

Il cuore del credente anche nelle difficoltà spera… va avanti… è certo che Dio vince sempre…

Il cuore del credente è come quello di Maria, di fronte alle cose difficili da comprendere… di fronte alle vere e grandi sofferenze… di fronte alle incomprensibilità della vita… di fronte ai misteri… custodisce e medita!

Proprio così, tante cose della nostra vita non possono avere immediate risposte o immediata comprensione…

Tante situazioni, infatti, per essere capite richiedono custodia, tempo, meditazione e preghiera…
Non solo… tante volte tutto questo potrebbe anche non portare alla comprensione ma sarà necessario per poterle vivere con il cuore in pace…

Perché quando il nostro cuore è in pace… tutto diventa più facile… e alla fine anche più bello!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay