Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 1 Dicembre 2021

128

Da una parte la folla desiderosa di seguire Gesù… di ascoltarlo… di incontrarlo… perché sa che da Lui può ottenere guarigione, salute, salvezza…

Dall’altra parte Gesù che sente compassione… che non rimane indifferente davanti alla sofferenza degli altri… che si commuove… che fa di tutto per alleviare le loro sofferenze…

Da una parte la folla… che neanche sente la stanchezza… che sopporta la fame… che persevera per stare con Lui…

Dall’altra parte Gesù che si preoccupa per loro… che non può non fare nulla… che si inventa qualcosa… che coinvolge anche i suoi discepoli…

Quando si comprende cosa è davvero importante nella vita… si fa di tutto per seguirlo… si fanno sacrifici per raggiungerlo… si affrontano le difficoltà per averlo… perché le cose importanti, quelle che danno salvezza, quelle che ti manda Dio… quelle che appartengono a Lui e che ti portano a Lui… richiedono sacrifici e ne valgono sempre la pena!

La sofferenza degli altri non può lasciarti indifferente, distaccato e disinteressato… la sofferenza degli altri raggiunge il tuo cuore… il tuo corpo… la tua vita…

Seguire il Signore, anche se costa fatica e sacrificio, alla fine… ripaga sempre!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 1 Dicembre 2021
Articolo successivodon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 1 Dicembre 2021