Davide Moreno – Commento al Vangelo del 15 Novembre 2020

47

Miei cari fratelli e sorelle, la pericope odierna ci fa capire quanto sia importante avere un’idea vera di Dio.

Altrimenti il rischio di essere come quel servo che con il suo padrone non ha un rapporto di fiducia ma di paura diventa forte. Vedete, la paura immobilizza sempre e spesso fa compiere scelte sbagliate. Ma soprattutto scoraggia dal prendere iniziative e induce sempre a rifugiarsi in soluzioni sicure garantite. In questo modo si finisce per non realizzare mai niente di buono.

Pertanto fratelli carissimi, non dobbiamo pensare che Dio sia un padrone cattivo, duro e severo che vuole punirci, perché se dentro di noi c’è questa immagine sbagliata di Dio, la nostra vita non potrà mai essere feconda, perché vivremo sempre nella paura e questa non ci condurrà a nulla di costruttivo.

Quindi carissimi, stamani con animo e fedeltà, rimettiamoci in cammino su strade nuove, senza mai sotterrare il talento, cioè quei doni che Dio ci ha affidato e di cui ci chiederà conto.

Buona domenica nel Signore!


Fonte: il sito Vivere da Risorti