d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 3 Dicembre 2020

86

Come si può fare la volontà di Dio? Non abbiamo il telefono per comunicare con Lui.

Ma in realtà nemmeno servirebbe perché il punto più profondo non è fare, nemmeno la cosa giusta ma cercare sinceramente di comprendere e accogliere la volontà di Dio.

Dunque prima di tutto la sincerità, la corrispondenza più o meno piena alla grazia che viene donata. In tale percorso poi la sequela si può fare sempre più profonda cercando e crescendo negli aiuti che Dio dona per crescere: Parola, sacramenti, comunità di crescita, padre spirituale, preghiera e appunto ricerca della volontà di Dio.

Egli ci dona anche molti altri aiuti, per esempio umani…


Fonte