d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 29 Ottobre 2020

116

Il profeta testimonia prima di tutto nella Chiesa la nuova venuta di Dio. Ma Gesù stesso domanda: quando il Figlio dell’uomo verrà troverà la fede sulla terra?

Anche le guide devono porre attenzione a non essere distratte, ripegate sui propri affari, sia pure buoni, poco assetate di Luce. Esse rischiano di non riconoscere Gesù perché le chiusure del cuore non fanno sentire come una benedizione la sua presenza.


Fonte