d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 2 Giugno 2020

186

È molto interessante meditare su come Gesù si rapporta con coloro che tramano contro di Lui inganni, tranelli, insidie di ogni genere. In molti casi dialoga, spiega… L’amore a misura comprende le situazioni e trova le adeguate vie. Il moralismo non può trovare atteggiamenti adeguati, l’amore a misura è la chiave che scioglie i nodi.

Ma proprio per questo suo penetrare nella realtà non può essere frutto di un mero ragionamento. Il discernimento dell’amore non è una mera teoria ma si matura nella vita e si esprime nelle situazioni specifiche. Nella vita umana poi vi sono piani diversi, anche se tutti da poter vivere in Dio.

In questo caso vediamo il piano del governo civile e quello della religione. Anche qui solo nella crescita si può imparare sempre più profondamente a non operare distorcenti confusioni di piani come nel caso di questi farisei ed erodiani.

A cura di don Giampaolo Centofanti su il suo blog