d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 16 Giugno 2020

180

Che bello entrare nel mistero dell’amore di Dio. Qui Gesù parla dell’amore al nemico perché si mostra partecipe delle nostre difficoltà. In altri brani addirittura ci rivela che l’amore più grande dà la vita per i propri amici.

Dove non si tratta di qualche persona particolarmente cara ma della grazia che ti rapporta ad ognuno come al tuo amico del cuore. Intuiamo che solo la grazia può condurci in questa direzione.

Ma solo in questa direzione possiamo trovare pace perché lasciamo che Dio porti a compimento, perficere, la nostra natura di figli suoi.


A cura di don Giampaolo Centofanti nel suo blog.