Audio e Video cattolici italiani
Pubblicità

Commento al Vangelo del giorno – 19 maggio 2017 – don Mauro Leonardi

Pubblicità

mauro-leonardi

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici. Voi siete miei amici, se fate ciò che io vi comando. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamato amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre mio l’ho fatto conoscere a voi. Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri». Gv 15, 12-17

Commento al Vangelo

L’amore di cui Gesù ci parla non è una strada semplice perché non è un generico sentimento di benevolenza; non è neppure un attivismo fondato sul fare bene tutte le cose e raggiungere risultati di eccellenza o posizioni di potere dalle quali poi orientare la società. Il fondamento dell’amore, infatti, è rendersi conto che noi non siamo attori, mai, ma solo strumenti. Che non siamo stati noi a scegliere e “a fare”, ma siamo stati scelti e trasformati da Cristo per testimoniare lui e la sua misericordia,  Lui è venuto a testimoniare il Padre.

Poesia

Comandami l’amore.
Ancora.
Che desiderio.
Ancora, ti prego.
Comandami l’amore.
Ancora.
Ancora un po’ per favore.
Comandami l’amore.
Ancora.
Di più.
Che desiderio.
Ti amo.

[divider style="solid" top="10" bottom="10"][box type=”info” align=”aligncenter” ]

don Mauro offre la possibilità di lasciare intenzioni per la Messa della mattina sulla pagina Facebook del suo blog “Come Gesù” ogni giorno alle ore 19.
[/box]

Questo commento/poesia del vangelo del giorno è fatto dalla prospettiva di una delle donne senza nome che seguivano Gesù (cfr Lc 8, 1-3). Il suo nome è Zippi (Zippora).

A cura di don Mauro Leonardi – Il suo blog è “Come Gesù

[divider style="solid" top="10" bottom="10"]

[one_fourth]

[/one_fourth]

[one_fourth]

[/one_fourth]

[one_fourth]

[/one_fourth]

[one_fourth_last]

[/one_fourth_last]

“Una donna del vangelo” è anche sul network Papaboys

Commenti
Loading...