Commento al Vangelo del 3 Febbraio 2018 – don Mauro Leonardi

104

I discepoli tornano da Gesù come bambini che tornano a casa da scuola, si affidano a lui e lui li conduce in un luogo silenzioso, dove possano riposare.

Lì dona loro solo ciò che l’amore può dare: l’esclusività di un bene che abbracciando ciascuno, non esclude alcuno dal medesimo abbraccio

Poesia

[better-ads type=”banner” banner=”84722″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”right” show-caption=”1″][/better-ads]

Ogni volta che vengo da te.
A dirti le cose belle che ho fatto.
A raccontarti le cose importanti che ho detto.
Tu mi fermi.
E mi chiedi di seguirti.
Di riposare con te.

Io ti voglio dire quello che ho fatto.
Tu vuoi sapere solo di me.

Io mi preoccupo di piacerti.
E tu mi ami solamente.

A te piaccio io.
Sempre.
Non per le cose buone che faccio.
Ma perché sono io, perché sono mie.
Tu mi guardi e vedi me.
Non quello che porto.

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Mc 6, 30-34
Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare.
Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città accorsero là a piedi e li precedettero.
Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

don Mauro offre la possibilità di lasciare intenzioni per la Messa della mattina sulla pagina Facebook del suo blog “Come Gesù” ogni giorno alle ore 19.

Questo commento/poesia del vangelo del giorno è fatto dalla prospettiva di una delle donne senza nome che seguivano Gesù (cfr Lc 8, 1-3). Il suo nome è Zippi (Zippora).

A cura di don Mauro Leonardi – Il suo blog è “Come Gesù

[amazon_link asins=’887180998X,8881556723,8881555336,8881556464′ template=’ProductCarousel’ store=’ceriltuovol04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’76406a09-5781-11e7-a690-e73f53bf67d8′]