Commento al Vangelo del 22 Settembre 2020 – Padre Antonio Salinaro

169

Ci sono famiglie che non nascono da un legame di sangue ma dalla condivisione della vita e degli ideali …sono famiglie che si creano con il lavoro, l’ascolto, il bene, la progettualità, le mete, etc … Gesù cambia il paradigma familiare usuale legato alla discendenza e ne pone uno nuovo che ha le sue basi nella condivisione dell’umanità … non siamo madri, fratelli e sorelle perché abbiamo parenti in comune ma perché siamo uomini e donne abitanti della stessa terra e creati nella stessa maniera.

La famiglia non è una scelta ma la realtà della vita; ognuno di noi sa che possiamo scegliere i mariti, le mogli, gli amanti, gli amici ma… i fratelli e le sorelle, no! Perché ogni uomo e ogni donna sono fratello sorella e madre… una rivoluzione che ha dello straordinario e che messa in pratica sconvolge ogni confine perché li abbatte!!!

Ma egli rispose loro: «Mia madre e miei fratelli sono questi: coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica».


padre Antonio Salinaro

Via Facebook