Commento al Vangelo del 18 Febbraio 2018 – don Mauro Leonardi

190

La tentazione del demonio è sempre la stessa per Giovanni Battista come per Gesù: non fare la volontà del Padre, non essere testimoni della luce, ma farsi essi stessi luce, inseguendo vani sogni di potere.

Ma la risposta di Gesù è emblematica della sua umiltà, perché egli decide di usare le stesse parole di Giovanni Battista, colui che era stato il suo più grande profeta ed aveva più volte sottolineato la sua vocazione di servizio e preparazione alla salvezza che doveva venire dal messia.

[better-ads type=”banner” banner=”84722″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”right” show-caption=”1″][/better-ads]

Poesia

Tu, spinto dallo Spirito.
Io, spinta da te.
Che cose belle accadono.

Lo Spirito ti spinge.
Satana ti tenta.
Le bestie ti fanno compagnia.
Gli angeli ti servono.
Io ti aspetto.
Ti amo e ti aspetto.

Passarsi la voce.
Passarsi l’annuncio.
Uno arrestato.
Uno arrivato.
Uno finisce.
Uno inizia.
Passarsi la voce.
Passarsi l’annuncio.
Passarsi la vita.
Così fanno due uomini.
Così fanno due amici.

Tu nel deserto.
Giovanni in prigione.
Ora che succederà?
Attendo che torni.
Credo in te.

Il tempo è compiuto.
Dopo il deserto.
Dopo le tentazioni.
Dopo un atto di violenza.
Il tempo è compiuto.
E Dio è vicino.
Che strano.
Mi aspettavo tutto diverso.
Ma mi fido di te.
Ti credo.
Ti ho aspettato per crederti.
Ti ho aspettato per convertirmi.

Ora sei tornato.
Non può più nulla Satana.
Ora sei tornato.
Nessun deserto.
Ma io che ti aspetto.
Ora sei tornato.
Ti servirò al posto degli angeli.
Parlami di Dio, amore mio.
Girami il cuore.
Vieni vicino a me.
A regnare.
Ti credo.
Ti amo.

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO
della Prima Domenica di Quaresima – Anno B

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 18 Febbraio 2018 anche qui.

Mc 1, 12-15
Dal Vangelo secondo Marco
12E subito lo Spirito lo sospinse nel deserto 13e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. 14Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, 15e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

  • 18 – 24 Febbraio 2018
  • Tempo di Quaresima I
  • Colore Viola
  • Lezionario: Ciclo B
  • Anno: II
  • Salterio: sett. 1

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO
don Mauro offre la possibilità di lasciare intenzioni per la Messa della mattina sulla pagina Facebook del suo blog “Come Gesù” ogni giorno alle ore 19.

Questo commento/poesia del vangelo del giorno è fatto dalla prospettiva di una delle donne senza nome che seguivano Gesù (cfr Lc 8, 1-3). Il suo nome è Zippi (Zippora).

A cura di don Mauro Leonardi – Il suo blog è “Come Gesù

[amazon_link asins=’887180998X,8881556723,8881555336,8881556464′ template=’ProductCarousel’ store=’ceriltuovol04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’76406a09-5781-11e7-a690-e73f53bf67d8′]