Commento al Vangelo del 16 Settembre 2021 – Massimiliano Arena

79

EGLI AMA IL TUO PECCATO

Cristo perdona perchè dove abbonda il peccato sovrabbonda la grazia.

Si chiedono se Gesù sia un buon profeta. Come fa ad esserlo senza accorgersi che una peccatrice, una prostituta, un’impura, gli sta davanti facendoli moine a lavargli i piedi.

Eppure Gesù vuole proprio questo, vuole accogliere quella donna e farla sentire amata.

Insegna allora, trasforma questo episodio di vita, in cui spesso ci troviamo, in una catechesi.

Come comportarsi davanti a coloro che hanno peccato? Come parlare di un peccatore?

Lo insegna Gesù e lo insegna facendolo. Se dal peccato nasce il pentimento vince l’accoglienza. Un peccatore va sempre amato ed accolto, maggiormente quando si è giunti a consapevolezza e si chiede il “condono” come i due personaggi della parabola davanti al loro padrone. […]

Continua a leggere il commento sul sito di Massimiliano Arena.


Massimiliano Arena
Sono nato il 16 Settembre del 1984 a Manfredonia (Provincia di Foggia- Puglia), una meravigliosa città di cui sono innamorato, incastrata tra il blu cristallino del mare Adriatico ed il verde delle montagne del Gargano che proteggono le sue spalle.
Dopo un percorso di ricerca vocazionale verso il sacerdozio ho deciso di vivere il mio impegno nella società e nella Chiesa da laico. […]

Articolo precedenteDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 16 Settembre 2021
Articolo successivoLuis Cruz – Commento al Vangelo del 16 Settembre 2021