Commento al Vangelo del 12 Settembre 2020 – Padre Antonio Salinaro

89

È vero che nella vita ci sono persone buone e persone cattive … e forse ognuno di noi ne ha incontrato qualcuno… ed è vero che anche noi che ci riteniamo “buoni” sappiamo essere abbastanza cattivi!! Ognuno di noi può scegliere se esprimere bontà oppure se esprimere risentimento e astio!!!

La cosa più importante e poter indirizzare la nostra vita verso un cuore totalmente buono … il signore Gesù ci indica una via che è quella evangelica che ci da la possibilità di trasformare le cattiverie che abitano il nostro cuore in rocce su cui costruire case durature… allora il problema per il Vangelo non è ne la cattiveria ne la bontà … ma saper far tracimare dal cuore tutto il buono che possiamo dare e saper trasformare il male che ci abita in bene da abitare.

L’uomo buono dal buon tesoro del suo cuore trae fuori il bene; l’uomo cattivo dal suo cattivo tesoro trae fuori il male: la sua bocca infatti esprime ciò che dal cuore sovrabbonda.


Via Facebook