Biblioteca Francescana – Commento al Vangelo del 19 Marzo 2020

5

Giuseppe aderisce con amore alla sua vocazione e missione. Uomo fedele e saggio, è per noi modello di sequela del Signore; prende con sé Maria e Gesù, crescendo insieme a loro nella fede.

Sposo innamorato e rispettoso, figura del giusto giudice, che discerne con giustizia e amore, obbedendo a Dio, senza condannare: è già l’uomo evangelico. Permette a Dio di agire nel nascondimento e nel silenzio.

Per il suo sì, come per l’eccomi di Maria, Gesù nascerà, crescerà, maturerà, vivrà e morirà come salvatore del popolo, di tutti i popoli. Gesù da bambino, ragazzo, giovane, uomo avrà certamente imparato tanto da lui: credere, lavorare, amare, rispondere a Dio.

San Giuseppe accompagni e custodisca anche noi nella nostra vocazione di figli di Dio e nella nostra missione di testimoni di Gesù salvatore.

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2020 – Ed. Biblioteca Francescana