Arcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2021

102

Dio ha affidato a Gesù ciascuno di noi, siamo in buone mani! Gesù custodisce gli uomini come un dono ricevuto dal Padre ed ha a cuore che nessuno di noi si perda. A noi sta avere fiducia in questo amore.

Per riflettere

Sai di essere prezioso agli occhi di Dio?

Preghiera finale

L’eterno riposo dona loro, o Signore,
e splenda ad essi la luce perpetua.
Riposino in pace.
Amen.


AUTORI: Claudia Lamberti e Gabriele Bolognini
FONTE: Ascolta e Medita – Centro Pastorale per l’Evangelizzazione e la Catechesi

Articolo precedentedon Gabriele Nanni – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2021
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2021