Arcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 15 Ottobre 2020

94

Medita

Gesù continua a scagliarsi contro i farisei. Dopo averli accusati di ipocrisia e perbenismo, in questo brano li accusa anche di aver ucciso i profeti e di volersi avvalere della conoscenza lasciando il popolo ignorante. Perché uccidere i profeti? Perché portano la voce di Dio, la voce della coscienza, richiamano gli uomini a riflettere sul loro comportamento. Anche oggi molti “profeti” che parlano di amore, di condivisione delle risorse, di attenzione ai più deboli non vengono ascoltati in nome del potere di pochi su tutti gli altri, della ricchezza, di una pretesa superiorità. Pensiamo che ancora oggi in una società che consideriamo avanzata, moderna… si parla di razzismo, ancora si considera il diverso inferiore, senza diritti e se ne fa una politica, una filosofia… anche da parte di alcuni che si dicono cristiani. Ma forse non abbiamo capito nulla del Cristianesimo, di quello che ci ha detto Gesù. Egli non ha detto “Amate solo quelli come voi”, ma piuttosto “Amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi”.

Rifletti

Con la mia disattenzione e superficialità ho “ucciso” qualche profeta? Quanto amo? Chi?

Prega

Puoi decidere le strade che farai,
puoi scalare le montagne oltre i limiti che hai,
potrai essere qualcuno se ti va, ma…
Se non ami, se non ami,
non hai un vero motivo per vivere.
Se non ami, non ti ami, non ci sei.
Se non ami non ha senso
tutto quello che fai.
Puoi creare un grande impero intorno a te,
costruire grattacieli per contare un po’ di più,
puoi comprare tutto quello che vuoi tu, ma…
Se non ami, se non ami,
non hai un vero motivo per vivere.
Se non ami, non ti ami, non ci sei.
Se non ami, se non ami,
non hai il senso delle cose più piccole,
le certezze che non trovi e che non dai.
L’amore attende non è invadente e non grida mai.
Se parli ti ascolta, tutto sopporta,
crede in quel che fai
e chiede di esser libero alle volte,
e quando torna indietro ti darà di più.
Se non ami, se non ami,
e tutto il resto sa proprio d’inutile.
Se non ami, non ti ami, non ci sei.
Senza amore noi non siamo niente mai.
(Nek, Se non ami)


AUTORE: Consiglio Diocesano di Azione Cattolica di Pisa, Giovanni Mascellani, Luisa Prodi
FONTE: Ascolta e Medita – Centro Pastorale per l’Evangelizzazione e la Catechesi
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER