Arcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 12 Settembre 2020

57

Medita

Gesù chiude il discorso della montagna con un’immagine molto forte: quella della casa costruita sulla terra che viene spazzata via dal fiume, al contrario di quella costruita sulla roccia che ha fondamenta ben solide. Questa similitudine ci insegna che la nostra vita e le nostre relazioni devono basarsi sull’amore vero, non su un amore di facciata.
Tuttavia, nemmeno la casa costruita sulla roccia è del tutto al sicuro: la piena la investe e probabilmente la fa anche barcollare. In effetti, quando ci doniamo completamente agli altri ma questi ci fanno del male, ci sentiamo investiti da una sensazione di solitudine e abbandono. Eppure, come la casa costruita sulla roccia, non crolliamo, perché donare amore vero al prossimo ci porta a stare bene quanto meno con noi stessi, e soprattutto ad avere la consapevolezza che lo stesso amore ci è donato dal Signore, che non ci abbandona mai.
Chi invece costruisce relazioni basate sull’ipocrisia e sull’interesse personale è destinato a crollare e a rendersi conto che la sua vita non ha fondamenta solide. Del resto, un albero cattivo non può generare frutti buoni, ma siamo sempre in tempo a convertirci veramente e a scegliere di diventare alberi buoni: il Signore ci attende per costruire il Suo Regno, ed è sempre pronto a donarci il Suo amore misericordioso.

Rifletti

Su quali valori ho basato la mia vita? Sull’amore autentico o sull’ipocrisia? Sono sempre pronto a donarmi agli altri, anche quando non ricevo in cambio lo stesso trattamento? E la mia relazione con Gesù si limita all’ascolto o arriva anche alla messa in pratica dei suoi insegnamenti?

Prega

Signore, aiutaci a diffondere
il frutto buono del tuo amore,
rendici capaci di convertirci,
di amare il prossimo in ogni occasione
e soprattutto di amare Te,
che ci sostieni e ci perdoni sempre.
Rendi la nostra fede solida
e capace di mettere in pratica i tuoi insegnamenti.


AUTORE: Claudia Lamberti e Gabriele Bolognini
FONTE: Ascolta e Medita – Centro Pastorale per l’Evangelizzazione e la Catechesi
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER