Arcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 10 Ottobre 2020

137

Medita

La beatitudine, secondo Gesù, non è solo nei personaggi chiave della sua esistenza. Gesù si esprime sempre da sé verso gli altri, tutti, chiunque ascolti la sua parola e la viva ogni giorno.
La beatitudine sta nella realizzazione quotidiana del regno di Dio che Gesù stesso annuncia. Beato davvero chi ci vive immerso a tutto tondo! Beato chi non è distratto da falsi idoli, da impegni e pensieri futili o neri che lo allontanano da se stesso e da Dio. Certo, non è sempre naturale leggere la realtà che ci circonda, la nostra stessa vita nel nostro piccolo, attraverso la parola di Dio… ma, in fondo, ascoltare la parola di Dio non è solo questo!

Il Vangelo dice “ascoltare” e “osservare”, non necessariamente “capire”. Forse dobbiamo proprio lasciare che questa parola ci lavori dentro senza consultarci e senza la nostra consapevolezza. Con fede potremmo fidarci come bambini piccolissimi che lasciano fare a chi li accudisce e che, più grandicelli, pongono tanti perché ma non ascoltano la risposta, dato che non ne hanno bisogno… Poi, crescendo, arrivano le vere domande, i veri dubbi, i perché sentiti profondamente; anche allora ci si può lasciar andare alla vita sapendo che la risposta a certi perché c’è, anche se non è alla nostra portata, e, se abbiamo fede, ci possiamo fidare.

Rifletti

Sebbene talvolta il mio impegno all’ascolto della Parola di Dio mi richieda un certo sforzo, riesco a procedere con fiducia e gratitudine?

Prega

Beati quelli che ascoltano la parola di Dio
e la vivono ogni giorno.
La tua parola ha creato l’universo,
tutta la terra ci parla di Te, o Signore.
Beati quelli che ascoltano la parola di Dio
e la vivono ogni giorno.
La tua parola si è fatta uno di noi,
mostraci il tuo volto, Signore.
Beati quelli che ascoltano la parola di Dio
e la vivono ogni giorno.
Tu sei il Cristo, la parola di Dio vivente
che oggi parla al mondo con la Chiesa.
Beati quelli che ascoltano la parola di Dio
e la vivono ogni giorno.
Parlaci della tua verità, Signore,
ci renderemo testimoni del tuo insegnamento.


AUTORE: Consiglio Diocesano di Azione Cattolica di Pisa, Giovanni Mascellani, Luisa Prodi
FONTE: Ascolta e Medita – Centro Pastorale per l’Evangelizzazione e la Catechesi
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER