don Paolo Squizzato

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 28 Febbraio 2021

«La nascita non è la vita; è solo un’opportunità che ti viene data per creare la tua vita» (Osho).La vita è...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 14 Febbraio 2021

Condannati a vivere fuori dai centri abitati, i lebbrosi erano semplicemente dei morti viventi. Esclusi dalla famiglia, dal contesto sociale e...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 7 Febbraio 2021

Gesù ‘esce’ dalla sinagoga – luogo religioso preposto all’incontro con Dio – ed ‘entra’ nella casa di Pietro. Dio non è...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 31 Gennaio 2021

«Gesù Nazareno, sei venuto a rovinarci?» (v. 24), domanda l’uomo posseduto da uno Spirito impuro.Molti anni prima, il vecchio Simeone ebbe...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 17 Gennaio 2021

Al nostro cuore malato di nostalgia, inquieto e smarrito, Gesù si fa incontro ‘voltandosi’ (v. 38). Dinanzi alla nostra ricerca, lui...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 10 Gennaio 2021

Stamani ho ricevuto da un caro amico questo messaggio: ‘Perchè Gesù è andato a farsi battezzare? Per fare esperienza di una...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 3 Gennaio 2021

‘En archè en o lógos’. Così suona in greco – lingua originale – la prima frase del vangelo di oggi, il...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 20 Dicembre 2020

Con il racconto simbolico dell’Annunciazione a Maria, finisce il tempo della religione, comincia quello della fede.«Non si può fare un solo...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 13 Dicembre 2020

Al Battista viene chiesto: «Chi sei tu» (v. 19), ed egli risponde, per ben tre volte: «io non sono».«Chi sei?», chiese...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2020

All’inizio del suo Vangelo, Marco ci presenta Giovanni il Battista intento a proclamare la conversione attraverso un atto di purificazione. In...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 29 Novembre 2020

«Fate attenzione, vegliate, che non vi trovi addormentati». Questo è l’invito pressante di Gesù nel vangelo.Vivere da ‘svegli’ significa vivere in...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 22 Novembre 2020

La festa di ‘Cristo Re dell’universo’, mi ha sempre messo a disagio, soprattutto nel momento in cui sono chiamato a scrivere...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 15 Novembre 2020

«Sono un filo d’erba che ha sete, un nulla che attende di diventare il tutto di Dio. Oscurità che anela alla...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 8 Novembre 2020

Siamo tutti in viaggio verso lo Sposo, il nostro orizzonte ultimo, l’oceano infinito in cui ci dilegueremo. La Vita.La parabola in...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 1 Novembre 2020

Chi è il santo? Un dizionario recita: ‘colui che si dedica a cose sacre; che vive secondo la Legge di Dio, che...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 25 Ottobre 2020

Un dottore della Legge interroga Gesù: ‘Qual è il grande comandamento?’. Gesù risponde con la preghiera dello Shemà,“il comandamento” che da...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 18 Ottobre 2020

Essere di Cristo non autorizza a disertare la terra. Il nostro posto è solo questo mondo a cui capo vi è...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 11 Ottobre 2020

Siamo stati abituati, fin da piccoli, che le cose importanti vadano meritate. Nel vangelo vige un’altra logica: «Tutto è pronto!; venite...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 4 Ottobre 2020

«Nel bene e nel male, per possedere davvero ciò che abbiamo ereditato dal padre dobbiamo riconquistarlo» (Goethe). Ciò che riceviamo in dono,...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 27 Settembre 2020

Ecco qui dipinto l’uomo religioso: il primo della classe che dice sempre sì, l’osservante, il diligente, l’anima pia che professa il...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 20 Settembre 2020

Il ‘padrone di casa’ esce alle cinque del pomeriggio per chiamare gli operai da mandare a lavorare nella sua vigna. Il...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 13 Settembre 2020

La comunità, la Chiesa non è il luogo dove non si sbaglia mai, ma il luogo in cui, una volta sbagliato...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 6 Settembre 2020

L’Antico Testamento (Dt 19, 15) invitava, in caso di una mancanza da parte di qualcuno, di ammonirlo pubblicamente. Gesù invita a...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 30 Agosto 2020

Nel Vangelo di oggi, Gesù « cominciò a mostrare…» (e non a ‘ spiegare’,come ètradotto in italiano) la via della felicità,...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 23 Agosto 2020

Il Vangelo è racconto di una persona, non esposizione di un’idea, per cui essere cristiani non significa essere ortodossi (credere rettamente...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 16 Agosto 2020

Il Vangelo è da sempre invito alla conversione dei buoni. Questa povera donna pagana, ‘lontana da Dio’ e impura agli occhi dei...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 9 Agosto 2020

Pietro vuole imitare Gesù e affonda. La fede non è questione di imitazione ma d’identificazione. Non siamo chiamati ad imitare il Cristo,...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 2 Agosto 2020

L’uomo è essenzialmente un viandante, ‘homo viator’.Non nasciamo uomini, lo diventiamo. Diventiamo noi stessi intraprendendo quel viaggio che consiste nel passare...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 26 Luglio 2020

Siamo cercatori di perle, di tesori perché abbiamo il presentimento del Vero, di ciò che – crediamo – sarebbe in grado...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 19 Luglio 2020

O diventiamo ‘integrali’, o saremo sempre ‘integralisti’. Tertium non datur.Scoprirsi integrali significa abbracciare il mondo che ci abita, nella sua interezza:...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 12 Luglio 2020

Dio ‘sciala’.L’amore dà, non importa a chi, come, quando. Perché è fatto così, non può non donarsi. Infatti Dio non ama,...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 5 Luglio 2020

Gesù – stando alla traduzione letterale del passo parallelo di Luca – “danza di gioia” perché finalmente il Padre ha trovato...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 28 Giugno 2020

«Chi ama padre o madre, figlio e figlia più di me, non è degno di me…» (v 37). Gesù non si...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 21 Giugno 2020

«Eppure nemmeno uno di essi cadrà a terra senza il volere del Padre vostro» (v. 29b). Questo versetto può indurre...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 14 Giugno 2020

L’ultima cena di Gesù con i suoi, ha avuto come significato fondamentale quello di ‘ultimo saluto’, prima del precipitare degli eventi....

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 7 Giugno 2020

Oggi siamo chiamati a celebrare la grande festa della Santissima Trinità. La tradizione ha insegnato a relazionarci con un Dio che,...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 31 Maggio 2020

Nella seconda lettura, Paolo rivolgendosi ai Corinzi scrive: «Vi sono diversi carismi, ma uno solo è lo Spirito; 5vi sono diversi...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 24 Maggio 2020

Credo che la festa dell’ascensione ci insegni principalmente due cose. 1) «Ogni popolo è stato religioso e ogni religione ha rappresentato l’al...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 17 Maggio 2020

La separazione, quando riguarda persone tra cui non vi è alcun legame, si trasforma ben presto in oblio. Quando invece avviene...

don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 10 Maggio 2020

Come conoscere la ‘via’ che conduce alla ‘verità’ della ‘vita’? Deve pur esistere una strada in grado di condurre alla propria verità,...

Ultimi articoli inseriti