p. Bruno Oliviero (padre Elia) commenta il Vangelo del 1 Gennaio 2021

71

La “cura” è l’antidoto!

1° Gennaio 2021 Messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale della pace

Cari fratelli e sorelle l’antidoto che papa Francesco ha consigliato, nel messaggio per la giornata mondiale della pace che celebriamo il primo di Gennaio, solennità della Madre di Dio, per fermare la devastazione provocata dall’indifferenza e dall’abbandono caratteristica dominante della “cultura tecnoliquida” di questo inizio del terzo millennio aggravata inoltre dalla pandemia del coronavirus, è la cultura della cura!

Infatti, agli uomini e alle donne del nostro tempo vittime di una cultura che paralizza e rinchiude la persona nell’angusta prigione del proprio io, Papa Francesco ha detto che è necessario smetterla di piangersi addosso e uscire fuori di se per prendersi cura dei fratelli e delle sorelle, specialmente di quelli più bisognosi, e della terra.

Proprio come Dio, nel Suo Figlio fatto uomo, è uscito fuori di Sé, fuori dal suo silenzio e dal suo mistero per salvare l’umanità, Anche noi possiamo, ha detto Papa Francesco, cambiare ogni giorno il male in bene. I gesti d’amore cambiano la storia: anche quelli piccoli, nascosti, quotidiani. Perché Dio guida la storia attraverso il coraggio umile di chi prega, ama e perdona.

Link al video