don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 8 Dicembre 2020

102

Con le sole nostre forze non arriveremo mai lontano!

Noi oggi potremmo chiederci che importanza possa avere un tale accadimento o se possa risultare di qualche interesse soffermarci su questo tema. Il fatto che Maria sia l’unica creatura concepita senza peccato è un richiamo alla condizione dell’uomo per cui noi tutti nasciamo sotto l’influenza del peccato originale e abbiamo bisogno di educare e convertire il nostro cuore al bene, ma che soprattutto abbiamo bisogno della grazia di Dio.

Per quanto il progresso e la scienza stiano facendo passi da gigante nella scoperta di cose nuove e interessanti, non bastano tali scoperte per raggiungere quell’unica cosa che desidera davvero il nostro cuore: la felicità! E per quanto noi cresciamo nelle virtù e ci sforziamo di fare sempre il bene, non saremo mai immuni dal peccato. La giornata della solennità dell’Immacolata concezione è dunque un monito perché l’uomo non si allontani mai da Dio, non faccia l’errore commesso da Lucifero di averlo rifiutato.


Link al video

AUTORE: don Marco ScandelliSITO WEB CANALE YOUTUBE