Domenica di Pasqua: Marco Tibaldi lo racconta ai bambini con il teatro dei burattini

227

Gioia. La comunità cristiana celebra la gioia della vita nuova. Le narrazioni evangeliche ci sollecitano a sincronizzare tutta la nostra esistenza con l’evento della Risurrezione di Gesù. Tutto parte dalla visione della tomba vuota.

La vista di un luogo ordinato genera sensazioni positive. È l’esperienza che stiamo facendo in questi giorni nelle nostre case.

Il sepolcro descritto da Giovanni è ordinato, eppure causa disordine nell’umanità: c’è chi si dispera, chi crede, chi corre, chi non capisce! La risurrezione è il big bang della fede che è fiducia, dono, comunione, servizio, attesa e misericordia.

Riempiamo le nostre case della gioia della Risurrezione.

Link al video