Signore dal Cuore squarciato

185

Aiutami a camminare verso il tuo Cuore come verso la meta del mio pellegrinaggio; ad aderire al tuo Cuore con tutta la forza delle mie aspirazioni.

Dammi di penetrare nel tuo Cuore fino alla sua estrema profondità; di respirare per mezzo del tuo Cuore animandomi col soffio di un generoso amore; a lavorare per il tuo Cuore senza risparmiare pene e fatiche.

E poi fammi riposare sul tuo Cuore in una intimità tranquilla e senza fine; per irradiare la santa bontà e l’ardore apostolico del tuo Cuore;

e dimorare per sempre in esso immutabilmente stabilito nella tua carità.