Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


Ci conceda, fratelli e sorelle, il Signore di camminare in una vita nuova. Per questo invochiamo il dono della sua grazia.
R. Fa’ che ti seguiamo, Signore.

Tu vedi come oggi all’interno stesso delle nostre famiglie si affacciano percorsi dello spirito diversi. Donaci, Signore, di camminare, accanto a chi ricerca o non crede, senza venire meno alla nostra fede in te. Ti preghiarno. R.

Non con l’esclusione, ma con l’accoglienza daremo testimonianza a te, Signore. Concedi a ciascuno di noi di dare ragione con dolcezza e rispetto della speranza che hai infuso nei nostri cuori. Ti preghiamo. R.

Liberaci, Signore, dall’ossessione di preservare la nostra vita dalla croce. Aiutaci a credere che vale la pena di donarsi, anche nelle ore piu dure della nostra vita. Ti preghiamo. R.

A noi non dato, Signore, come al profeta, di risuscitare chi e morto. Donaci di credere che, aprendo la nostra casa all’ospitalita, l’apriremo a una nuova vita. Ti preghiamo. R.

In una societa che celebra immagini vincenti e arroganti, ti chiediamo, Signore, la sensibiliti di chi pone attenzione non alle immagini ma alla persona, non alle parole vuote ma ai fatti, non al clamore ma alla discrezione. Ti preghiamo. R.

Tu sei il Dio dell’accoglienza,
Signore Dio.
Fa’ che ci accogliamo
come tu ci hat accollo,
Fa’ che le chiese siano nel mondo
casa aperta a chi ricerca,
dimora per chi e senza speranza.
Lo chiediamo a te che ci accoglierai nella tua casa
per tutti i secoli dei secoli.

R. Amen.


C – Fratelli e sorelle, quando il vento ci è contrario, genera paura e scuote le nostre sicurezze, fissiamo lo sguardo su Gesù invocando il suo aiuto.

Lettore – Preghiamo insieme e diciamo:
Salvaci, Signore.

1. Per la Chiesa, perché annunciando con fervore la Parola che salva, sostenga ogni uomo
nel cammino fiducioso lungo le vie della riconciliazione e della pace, preghiamo:
2. Per le associazioni di volontariato, perché continuino a tendere la mano in soccorso delle
persone più deboli e bisognose, preghiamo:
3. Per i cristiani, perché pur nelle molteplici attività quotidiane trovino sempre il tempo da dedicare a Dio, nella preghiera e nella meditazione, preghiamo:
4. Per noi qui riuniti, perché la partecipazione all’Eucaristia ci edifichi sempre più come comunità che si fa prossima per chi, soprattutto in questo tempo di crisi, soffre il dolore della malattia, del lutto e dell’indigenza economica, preghiamo:

C – O Padre, accresci la nostra fede e sostienici autentici del Vangelo e strumenti della tua salvezza. Per Cristo nostro Signore. A – Amen.