Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di domenica 8 Dicembre 2019

1118

Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.

Nella Vergine Madre preservata dal peccato originale Dio ci offre l’immagine dell’umanità nuova, che partecipa in pienezza alla vittoria di Cristo. Per intercessione di Maria immacolata, innalziamo al Padre la nostra preghiera.

Preghiamo insieme e diciamo:

R/. Benedici e proteggi i tuoi figli, Signore.

Perché la Chiesa di Cristo, a imitazione di Maria vergine e madre, come sposa santa e immacolata vada incontro al Signore che viene, preghiamo. R/.

Perché la potenza del Signore tolga dalla nostra vita il peso e la tristezza del peccato e ci faccia gustare la vera libertà dei figli, preghiamo. R/.

Perché il popolo cristiano riconosca in Maria immacolata un segno di consolazione e di sicura speranza in mezzo alle prove della vita, preghiamo. R/.

Perché ogni nuova vita sia accolta e custodita come un valore intangibile e una benedizione di Dio, preghiamo. R/.

Perché l’Eucarestia che celebriamo sia per tutti noi lievito di purezza e di santità, che ci rinnova nel corpo e nello spirito, preghiamo. R/.

O Signore, che in Maria immacolata hai fatto risplendere sul mondo l’aurora della salvezza, rendi feconda l’opera della tua Chiesa, perché tutti gli uomini, mediante la remissione dei peccati, siano rigenerati nel tuo amore.

Per Cristo nostro Signore. R/. Amen.


Rivolgiamo la nostra preghiera a Dio. Lui solo può, nei nostri giorni, far fiorire la giustizia e abbondare la pace.

R. Vieni, Signore Gesù!

Signore Gesù, annunciato da Giovanni Battista, custodisci nella tua Chiesa la forza della profezia e la trasparenza della testimonianza, perché sia voce della tua venuta. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, ancora la nostra terra è terra di poveri e oppressi: il tuo Spirito susciti uomini e donne che difendano i più deboli da ogni sopruso e violenza e diano voce ai loro diritti. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, tu non sei venuto a spezzare, ma a rinfrancare la canna incrinata, non a spegnere, ma a dare olio al lumino vacillante. Liberaci da ogni forma di distruttività, facci capaci di sostenere e accompagnare. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, il tempo della tua pace non è il tempo della cancellazione della diversità: mucca e orso pascoleranno insieme. Libera menti e cuori da ogni forma di pregiudizio. E le diversità diventino occasione non di conflitto, ma di arricchimento. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, la visione che sta sotto i nostri occhi a volte genera in noi angoscia e paure. L’attesa della tua venuta ci conceda di impegnarci tenacemente, senza venire meno alla speranza. Ti preghiamo. R.

Cancella dai nostri cuori, Signore Dio,
ogni affanno e ogni desiderio di cose vane.
Fa’ che cerchiamo insonnemente
il tuo regno e la tua giustizia.
Per Cristo nostro Signore.

R. Amen.


Celebrante. In Maria Immacolata, preservata da ogni colpa, Dio ci ha offerto l’immagine dell’umanità nuova, redenta da Cristo. Nella Preghiera dei fedeli gli domandiamo il coraggio di prendere Maria come nostro modello.

Lettore. Preghiamo insieme e diciamo: Maria, piena di grazia, prega per noi. 

1. Preghiamo per la Chiesa. La prima comunità cristiana in Gerusalemme si riuniva stringendosi con gioia attorno a Maria, che Gesù dalla croce aveva affidato all’apostolo Giovanni.
Perché anche oggi la Chiesa viva unita alla Madonna imitando la sua fedeltà a Cristo, e risplenda sulla terra più santa e immacolata, preghiamo.

2. Per tutte le donne del mondo. Nel progetto di Dio, a loro sono affidati compiti di massima delicatezza e importanza.
Perché ogni donna trovi in Maria l’aiuto a riscoprire e realizzare il significato della sua vocazione nella famiglia, nella Chiesa, nella società, preghiamo.

3. Per i giovani, impegnati a costruire e realizzare i loro progetti di vita.
Perché vedano in Maria, giovane mamma del Salvatore, il modello della loro vita, e sappiano imitarla nell’innocenza e nella santità, preghiamo.

4. Per le persone sofferenti, colpite nel fisico o nel morale, che tante volte sono messe a dura prova dal dolore.
Perché trovino nella protezione di Maria, madre addolorata e madre di tutte le grazie, un motivo di consolazione e di speranza, preghiamo.

5. Per la nostra comunità di fede, chiamata a vivere sul nostro territorio con la presenza serena e costruttiva che aveva Maria santissima tra la gente nel suo villaggio di Nazaret.
Perché sappiamo essere, sull’esempio della Madonna, docili all’ascolto della Parola del Signore, capaci di meditarla nel nostro cuore, e pronti a realizzarla nella vita di ogni giorno, preghiamo.

Celebrante. O Dio nostro Padre, esaudisci le preghiere che ti abbiamo presentato con fiducia di figli, per intercessione di Maria Immacolata. E fa’ che con la tua grazia viviamo sempre, sull’esempio di Maria, lontani dalla tristezza del peccato, e costruttori di tutto ciò che è bene tra i fratelli. Per lo stesso Cristo nostro Signore.


Fratelli e sorelle, celebriamo oggi l’Immacolata Concezione di Maria. Se ancora non siamo come lei nella carità, chiediamo il dono di esserle figli nella speranza.

Lettore – Preghiamo con fiducia e diciamo:  Per Maria Immacolata, ascoltaci o Padre.

1. Per la Chiesa, affinché, sull’esempio di Maria, sia per il mondo segno della santità di Dio e dell’umanità salvata e rigenerata dalla grazia; preghiamo.
2. Per i governanti, affinché, come Maria, si lascino illuminare dalla Parola, e ostacolino il dilagare del male nel mondo con scelte e azioni ispirate alla giustizia e al bene; preghiamo.
3. Per coloro che sono schiavi del peccato, affinché, sostenuti da Maria, si lascino toccare dalla grazia e aprano i loro occhi accecati al volto misericordioso del Risorto; preghiamo.
4. Per la nostra comunità, affinché, seguendo l’esempio di Maria, risplenda nella nostra città come modello di fede e spazio di amore accogliente; preghiamo.

Intenzioni della comunità locale.

C – Grazie, o Padre. La coscienza del nostro peccato ci rattrista, ma la certezza del tuo progetto sull’umanità, che già risplende in Maria, ci rafforza nella speranza. Accogli le nostre suppliche e converti i nostri cuori. Per Cristo nostro Signore.


INTENZIONI DI PREGHIERA PER LA II DOMENICA DI AVVENTO–ANNO A

La tua misericordia verso tutti sia manifesta nell’azione della chiesa e nel suo approccio con ogni persona, perchéciascuno possa sentirsi attratto del tuo volto di Padre

Il tuo vangelo sia il fondamento di ogni chiesa che si dice cristiana, per giungere all’unità delle chiese sorelle

Tutto hai creato con sapienza e bellezza, perché l’uomo potesse goderne e vi trovasse sostentamento, per tua grazia fa’ che la persona umana che tu hai posto come signore di questa meraviglia, diventi consapevole del dono che le hai fatto e agisca per custodirlo

Guarisci tu, Signore, il cuore dell’uomo, malato di divisione, opposizione e odio, mostragli la via per la quale ritrovi il senso dell’esistenza e la pace del cuore

Per tutti noi che partecipiamo al rendimento di grazie del tuo Figlio, il suo esempio e la sua intercessione ci facciano volgere ate con tutto il cuore, per cercarti con perseveranza, nella speranza, senza stancarci

Intenzioni di preghiera prelevate anche da:

Preghiera dei fedeli. Proposte per le domeniche e feste degli anni A B C

Il volume presenta per ogni domenica e festa dei cicli liturgici (A, B, C) una serie di intenzioni per la “preghiera dei fedeli” della celebrazione eucaristica. Le preghiere sono elaborate con riferimento unitario al tema della domenica o della festa, di solito rappresentato dal tema centrale del brano evangelico, e ruotano intorno a quattro gruppi di intenzioni: per le necessità della Chiesa, per la salvezza di tutto il mondo e per quanti hanno responsabilità nella vita pubblica, per quanti si trovano in situazione di sofferenza e di prova, per la comunità locale.

Acquista su Amazon a 8,92€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.