Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


Rivolgiamo con fiducia la nostra preghiera a Dio, nostro padre, nostro redentore: noi siamo argilla, opera delle sue mani.

R. Apri i nostri occhi, Signore.

Quando la stanchezza e lo scoraggiamento invadono i nostri cuori e allentano la nostra volontà di amare, di lottare, di costruire, ci sostenga, Signore, la consapevolezza che tu come Padre non ti puoi dimenticare dei tuoi figli, Ti preghiamo. R.

Aiutaci, Signore, a vegliare con cuore leggero: tu non sei un Dio assente dalla storia, le tue tracce sono per chi sa scrutare, i tuoi passi silenziosi per chi sa stare in ascolto. Ti preghiamo. R.

Ci chiedi , Signore, il coraggio di vigilare: troppe forze agiscono in segreto per addormentare le nostre coscienze, per imporre un modo unico di pensare, di agire. Fa’ che non abdichlamo all’intelligenza e alla luce che tu hai posto dentro di noi. Ti preghiamo. R.

Affoghiamo spesso nella distrazione e nella superficialità. A fronte delle grandi questioni che incidono sul futuro dell’umanità, sprechiamo tempo a discutere su ciò che è meschino o marginale. Liberaci, Signore, dalle nostre miopie. Ti preghiamo. R.

Davanti a te, Signore, ci ricordiamo di tutti coloro che vegliano notte e giorno sulle sofferenze dell’umanità nelle case, negli ospedali, nei luoghi di accoglienza. Dona loro forza anche nei momenti di stanchezza. Ti preghiamo. R.

O Dio fedele, tu non ti stanchi di ridestarci con la tua Parola Confermaci irreprensibili sino alla fine, perché possiamo essere trovati vigilanti alla venuta di Cristo, che regna con te per tutti i secoli dei secoli. R.

Amen.


Il Signore viene, non ci trovi addormentati

RICHIESTA DI PERDONO

  • Signore Gesù, che sei venuto al mondo per salvarci, abbi pietà di noi.
  • Cristo, che vieni a noi con la grazia del tuo Spirito, abbi pietà di noi.
  • Signore, che tornerai un giorno a giudicare le nostre opere, abbi pietà di noi.

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante: Fratelli e sorelle carissimi, il Signore viene tra noi e ci affida un mondo da custodire, da servire e da amare. Preghiamo perché la nostra attesa sia operosa e sappiamo affrontare questo impegno con slancio e generosità.

Vieni, Signore, noi ti attendiamo!

  • Per la Chiesa, perché in questo tempo di Avvento sappia annunciare al mondo il Dio che viene tra noi per destarci dal sonno e dalla nostra indifferenza, preghiamo.
  • Perché la terra in cui Gesù è nato e cresciuto sia sorgente di pace per tutti i popoli, e Gerusalemme diventi il segno di un’umanità riconciliata, pregiamo.
  • Per i cristiani: questo Avvento sia per tutti tempo di risveglio, di nuova speranza e di attesa gioiosa del ritorno del Signore Gesù, preghiamo
  • Per tutti noi, affinché il Signore Gesù ci renda buoni compagni di viaggio nel nostro cammino verso il suo Natale, incarnazione del Figlio di Dio, preghiamo.

Celebrante: Accompagnaci, o Padre, in questo cammino di Avvento. Non manchino mai al nostro spirito la forza e il coraggio di attendere con fede viva, attenta e vigilante la venuta tra noi del tuo Figlio Gesù, che vive e regna nei secoli dei secoli.


C – Fratelli e sorelle, animati dalla speranza di vedere il giorno del suo glorioso ritorno, invochiamo con fiducia il Signore, affinché ci doni
la grazia di perseverare nella fede e di operare sempre nella carità.

Lettore – Preghiamo dicendo: Vieni, Signore Gesù.

1. Vieni, Sianore, Sapienza del mondo. Infiamma la tua Chiesa con il fuoco dello Spirito e, con la tua Parola, guidala all’esistenza nuova alla quale la chiami, preghiamo:
2. Vieni, Signore, Pace dei popoli. Visita i cuori dei giovani; fa’ di loro testimoni di speranza e promotori di unità e di concordia tra le genti,
preghiamo:
3. Vieni, Signore, Giudice della storia. Aiutaci a purificare la nostra umanità dal doloroso scandalo dell’indifferenza che spesso tocca anche i
tuoi servi fedeli, preghiamo:
4. Vieni, Signore, Luce del mondo. Sostieni la nostra comunità in questo tempo di attesa del tuo ritorno; riempici di carità gioiosa per essere
luce per coloro ai quali la durezza della vita ha spento ogni speranza, preghiamo:

Intenzioni della comunità locale.

C – O Padre, quanto più intensa è l’attesa, tanto più ricco sarà il tuo dono. Accogli le nostre suppliche per tutta l’umanità e donaci di cooperare con coraaaio e generosità alla manifestazione del tuo Figlio nel mondo. Egli vive e regna nei secoli dei secoli.

A – Amen.


R/ MOSTRACI, SIGNORE, LA TUA MISERICORDIA!

1. Per tutta la Chiesa: perché in questo nuovo tempo di Avvento che ci doni, il tuo Spirito le conceda un cuore capace di attenderti e insieme di riconoscerti già vicino ogni giorno, in ogni ora e in ogni momento, nella notte del dolore come all’alba della gioia.

2. Per tutti gli uomini: perché, in questo tempo tanto difficile, non cerchino soluzioni che nascono dall’orgoglio o dalla volontà di dominio e di possesso, ma per Tua misericordia tornino ad invocare il tuo nome e a stringersi a Te nella pace e nella fraternità.

3. Per i medici, gli infermieri, gli operatori sociali e tutti coloro che in vario modo svolgono un servizio di cura alle persone: perché abbiano la gioia, in questo Avvento particolare, di vivere ogni momento l’incontro con Te.

4. Per tutti coloro che si sentono fragili e soli come foglie portate dal vento: perché, anche attraverso la vicinanza dei fratelli, abbiano la gioia di sentirsi custoditi al sicuro dal Tuo amore di Padre.

5. Per tutti noi, bisognosi che Tu ci ripeta ciò che sai compiere per chi confida in Te: perché questa fiducia tenga sveglio il nostro cuore nell’attesa di questo Avvento.