Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di domenica 25 Aprile 2021

574
panorama

Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


C –  Gesù è il buon Pastore e nel suo nome tutti trovano salvezza. In lui possiamo pregare il Padre nella libertà e nella fiducia dei figli di Dio.

Lettore – Preghiamo insieme e diciamo: Ascoltaci, o Padre.

1.Per la Chiesa, perché aiuti ogni persona a riconoscere e a vivere nell’amore di Dio che libera da ogni paura. Preghiamo:

2.Per gli amministratori pubblici, perché esercitino le responsabilità loro affidate con spirito di servizio e con competenza. Preghiamo:

3.Per coloro che hanno bisogno di guarigione nel corpo e nello spirito, perché non manchi mai loro la cura e il conforto dei fratelli. Preghiamo:

4.Per i giovani, perché sappiano riconoscere e ascoltare la voce del buon Pastore, per accogliere con coraggio la vocazione alla quale il Signore li chiama. Preghiamo:

5.Per noi qui riuniti perché, sostenuti dalla grazia, possiamo essere testimoni credibili del Vangelo, sull’esempio dell’evangelista Marco, di cui oggi facciamo memoria. Preghiamo:

Intenzioni della comunità locale.

C –  Padre, tu che hai rialzato tuo figlio Gesù dalla morte, concedi anche a noi di camminare su sentieri di giustizia e di pace, fidandoci della voce del Pastore che ci conduce ai pascoli della vita. In lui ti benediciamo ora e nei secoli dei secoli.

A – Amen


4ª DOMENICA DI PASQUA

(Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni)

Io sono il Buon Pastore

RICHIESTA DI PERDONO

  • Signore Gesù Cristo, che sei la nostra pace, abbi pietà di noi.
  • Cristo Signore, che sei la nostra Pasqua, abbi pietà di noi.
  • Signore Gesù, che sei la nostra vita, abbi pietà di noi.

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante. Fratelli e sorelle carissimi, invochiamo il Cristo Signore, buon pastore, che conduce il suo gregge verso i pascoli della libertà e della pienezza di vita. Preghiamo, dicendo insieme:

Cristo, nostro pastore e guida, ascoltaci.

  • O Cristo, guarda la tua Chiesa, che attraverso i secoli è impegnata a testimoniarti e a costruire il tuo regno, preghiamo.
  • Signore Gesù, insegnaci a rendere visibile con la nostra vita il tuo amore e a renderci maggiormente responsabili dei nostri fratelli nella comunità, preghiamo.
  • Signore Gesù, fa’ che il modello del buon pastore ispiri i genitori, i politici e gli insegnanti, ma anche chiunque ha un ruolo di responsabilità nella comunità civile, preghiamo.
  • Per i catechisti e i collaboratori parrocchiali, per tutti quelli che svolgono un ruolo di servizio nella nostra comunità: fa’ o Signore, che siano sempre guidati da te, buon pastore, nelle loro scelte pastorali, preghiamo.

Celebrante. O Cristo, guarda a noi, tua comunità, qui raccolta nel tuo nome: ascolta le nostre invocazioni e fa’ che nelle nostre scelte ci ispiriamo a te, nostro pastore e guida, e ti seguiamo con tutto il cuore. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli.


Il Signore Gesù è l’unico pastore: nella certezza che nessuno e niente ci può strappare dalle sue mani, a lui con fiducia ci rivolgiamo.
R. Guida il tuo popolo, Signore.
Signore Gesù, pastore dell’umanità, tu ti sei esposto per noi, esposto fino a morire, perché tutti noi vivessimo. Noi ti diciamo il nostro amore, la nostra gratitudine. Ti preghiamo. R.

Signore Gesu, tu cammini davanti al gregge e indichi con le tue orme la via. Fa’ che seguiamo, senza smarrirci, la traccia del vangelo. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, pastore in cammino, ti affidiamo la Chiesa, Fa’ che non si chiuda nei recinti, ma accompagni amorevole il cammino di chi e provato dalla fatica, dalla stanchezza, dalla delusione. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, noi ti affidiamo il Santo Padre: sostienilo nella sua testimonianza al vangelo, nella sua fatica al servizio della liberta, della giustizia, della pace, Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, tu pastore che scruti il nostro cuore, fa’ che anche oggi, nella Chiesa, ci siano cuori aperti a seguirti lungo le vie di una particolare dedizione a te e al tuo regno. Ti preghlamo. R.

Signore Gesù, pastore vero di questa Chiesa, di questa umanità,
fa’ che riconosciamo la tua voce
tra le innumerevoli voci di questo mondo
e, seguendoti fedelmente, giungiamo all’eterna dimora,
dove tu con il Padre ci attendi per gli infiniti secoli dei secoli.

R. Amen.


Articolo precedenteCommento al Vangelo dal foglietto “La Domenica” del 25 Aprile 2021
Articolo successivoFamiglia, Sogno di Dio – Commento al Vangelo per bambini/ragazzi di domenica 25 Aprile 2021