Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di domenica 24 Gennaio 2021

417

Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


Chiediamo, fratelli e sorelle, a Dio il dono di convertire la nostra vita e di credere al vangelo.

R. Venga il tuo regno, Signore.

Signore Dio, il tempo si è fatto breve. Oggi è il tempo di aprirci al vangelo. Liberaci dalle nostre indecisioni, dai nostri legami di schiavitù. Tu
passi e inviti a seguirti. Ti preghiamo. R.

Signore Dio, anche noi, come Giona, il profeta sdegnato, ci facciamo contagiare dalla sfiducia nei confronti di coloro che giudichiamo lontani. Ma tu apri varchi segreti là dove noi non immaginiamo. Ti preghiamo, R.

Signore Dio, dona alle tue Chiese nel mondo di lasciare le loro sicurezze umane, di credere nella potenza di una povertà disarmata, nella potenza inimmaginabile della tua Parola. Ti preghiamo. R.

Signore Dio, tu non ci chiedi di abbandonare la città degli uomini, di estraniarci dalla casa o dalla professione, luoghi della nostra vocazione.
Tu ci inviti a non farne un assoluto, ci inviti a vivere ogni cosa nella tua luce. Ti preghiamo. R.

Signore Dio, ti affidiamo le nuove generazioni. L’opacità delle cose non spenga la loro sete di ideali, il loro entusiasmo, la gioia di rischiare per il vangelo. Ti preghiamo. R.

Nessuna cosa e nessun affetto,
nessun interesse e nessuna ambiguità
trattengano i nostri passi, o Signore.
Che il cuore sia libero di seguirti
e di servirti la dove ogni giorno ci chiami.
Lo chiediamo nel tuo nome al Padre
che ci ama dai secoli eterni.
R. Amen.


Domenica della Parola di Dio

Pescatori di uomini

RICHIESTA DI PERDONO

  • Signore Gesù, aiutaci a prendere sul serio la tua parola che ci invita a convertirci e a credere nel Vangelo. Abbi pietà di noi.
  • Cristo, tu vuoi che rispondiamo alla tua chiamata e ti seguiamo, abbi pietà di noi.
  • Signore Gesù, che ci chiami a costruire il regno di Dio, abbi pietà di noi.

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante. Fratelli e sorelle carissimi, Gesù ci chiama alla conversione, a diventare costruttori del regno di Dio. Preghiamo perché la nostra risposta sia generosa come quella degli apostoli.

Convertici a te, Signore!

  • Per la Chiesa, perché risponda alla chiamata di Gesù e annunci con l’entusiasmo degli apostoli la buona notizia, preghiamo.
  • Per la nostra umanità ancora oppressa da guerre e divisioni, perché non manchino mai costruttori di giustizia e di pace, preghiamo.
  • Per le nostre famiglie, perché nei rapporti reciproci realizzino il messaggio d’amore e di fraternità che ci è giunto dalla parola di Gesù, preghiamo.
  • Per tutti noi, per chi vive nella povertà, nella malattia, nel disagio, perché costruiamo insieme una società più a misura d’uomo e solidale, preghiamo.

Celebrante. O Padre, che ci hai resi figli nel tuo Figlio Gesù, vieni in nostro aiuto affinché, come lui, possiamo diventare annunciatori e costruttori del tuo regno. Per Cristo nostro Signore.


C Fratelli e sorelle, nella Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani uniamo le nostre vocie i nostri cuori all’invocazione corale di tutti icredenti in Cristo, perché lo Spirito Santo si degni di portare a compimento l’anelito di Gesù:«che tutti siano perfetti nell’unità».

Lettore Preghiamo insieme: Rinnovaci, o Padre, nel tuo santo Spirito.

1.Per la Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica, perché nella contemplazione del Misterotrinitario, principio e modello della sua unità, trovi la luce e la forza per manifestarsi al mondocome casa e scuola di comunione, preghiamo:

2.Per i responsabili delle nazioni, perché garantiscano a tutti i cittadini il diritto e l’eserciziodella libertà religiosa, quale valido contributo albene comune e a una vita sociale secondo giustizia e umanità, preghiamo:

3.Per tutti coloro che operano nel campodell’ecumenismo, perché si affidino ai suggerimenti dello Spirito nella promozione dell’unità,attraverso la conversione dei cuori, la preghiera, la comprensione fraterna e il dialogo teologico, preghiamo:

4.Per la nostra comunità, perché l’Eucaristiache celebriamo ci conservi nell’amore del Signore e nell’unione fraterna, per vivere confrutto la Parola ascoltata e il Sacramento ricevuto, preghiamo:

Intenzioni della comunità locale.

C O Padre, che vuoi l’unione tra tutti i tuoi figli, manda il tuo Spirito perché coloro che sono stati consacrati da uno stesso Battesimosiano riuniti nella pienezza della fede e formino un cuore solo e un’anima sola. Per Cristo nostro Signore.

A Amen.



Articolo precedenteCristina Pettinari – Commento al Vangelo del 24 Gennaio 2021 per bambini
Articolo successivoCommento al Vangelo dal foglietto “La Domenica” del 24 Gennaio 2021