Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di domenica 19 Aprile 2020

448

Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


Riuniti nel giorno del Signore, a celebrare l’opera delle sue mani, lodiamo Dio in semplicità di cuore, lieti della costante presenza di Cristo in mezzo a noi.

R. Vieni, Signore risorto!

Signore Gesù, tu non ti fermi davanti ai nostri dubbi, alla nostra resistenza a credere. Tu vieni a visitarci ogni domenica e spezzi il pane con noi, Segnati da fragilità e debolezza. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, tu ci mandi nel mondo come il Padre ha mandato te Tu sei stato mandato come uno che serve, nel segno dell’umiltà e della mitezza. Tu non ci mandi come padroni del Vangelo, ma come servitori del regno. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, tu passi accanto a noi nel segno della misericordia. A noi Confusi dai nostri errori, delusi dai nostri smarrimenti, doni la gioia di riprendere il cammino. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, a volte ci sembra, come a Tommaso, di non poter credere, messi alla prova dai grandi interrogativi del male, della sofferenza, della morte. Ma tu ci mostri il segno dei chiodi nelle tue mani. Ti preghiamo. R.

Signore Gesù, tu entri ancora oggi nelle nostre case e dici: «Pace a voi». Fa’ che ascoltiamo il Vangelo della pace. A noi, tentati di rassegnarci alle strade della guerra e della ritorsione, dona di immaginare vie nuove, vie di riconclliazione. Ti preghiamo. R.

Hai detto beati, Signore,
coloro che credono senza vedere.
Salvaci dall’illusione dei segni magici e miracolosi.
Dentro la fatica dei nostri percorsi quotidiani
tu ci doni di credere
che ciò che tarda avverrà.
La tua promessa rimane per tutti i secoli dei secoli.

R. Amen.


RICHIESTA DI PERDONO

  • Signore Gesù, ricco di misericordia, vieni incontro alla debolezza della nostra fede e abbi pietà di noi.
  • Cristo Gesù, che ci accogli e risani le ferite delle nostre infedeltà, abbi pietà di noi.
  • Signore Gesù, che nell’Eucaristia ci incontri e dai forza alla nostra fede, abbi pietà di noi.

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante.

Fratelli e sorelle carissimi, in questi giorni di Pasqua eleviamo al Padre la nostra preghiera, chiedendo anzitutto per noi il dono della sua misericordia. Preghiamo.

Donaci, o Padre, la tua misericordia.

  • Per la Chiesa, nata dalla risurrezione, affinché sappia testimoniare con coraggio agli uomini del nostro tempo la gioia della Pasqua, preghiamo.

  • Per i politici e i responsabili delle nazioni, perché promuovano la fraternità, la giustizia e la pace, preghiamo.

  • Per coloro che soffrono ingiustizie ed emarginazione, perché siano raggiunti ovunque dalla carità e dalla vicinanza della comunità dei credenti, preghiamo.

  • Per quanti faticano a credere e come Tommaso aspettano un incontro che li sorprenda, perché con la nostra testimonianza possano raggiungere il dono della fede, preghiamo.

Celebrante. Ascolta, o Padre, la voce dei tuoi figli, che ti hanno aperto i sentimenti dl loro cuore. Lo stesso Spirito Santo, che ha ridonato la vita al corpo piagato del tuo Figlio Gesù, doni alla nostra comunità una fraternità credibile. Per Cristo nostro Signore.


C – Fratelli e sorelle, in questo giorno santo in cui la potenza del Risorto spezza tutte le barriere del peccato e della morte, rivolgiamo la nostra preghiera a Dio Padre.

Lettore – Diciamo insieme:
R Per la risurrezione del tuo Figlio, ascoltaci o Padre.

1. Per la Chiesa di Dio, convocata nel giorno del Signore, Pasqua della settimana, perché annunci al mondo la misericordia di Dio e il perdono dei peccati, preghiamo:

2. Per i neofiti che hanno ricevuto il Battesimo nella notte di Pasqua, perché siano fedeli al
Credo che hanno professato e contribuiscano attivamente all’edificazione di comunità accoglienti, preghiamo:

3. Per i governanti e i giudici, perché, fedeli al Vangelo, operino sempre nel rispetto della verità e della giustizia, soprattutto con leggi e azioni che difendano la vita, preghiamo:

4. Per i detenuti, perché nella conversione a Cristo scoprano la vera libertà che nasce dalla sua verità e dal suo perdono, preghiamo:

5. Per la nostra comunità, perché il Signore Risorto, con la sua pace e libertà, abbatta le mura della diffidenza e della paura, preghiamo:

Intenzioni della comunità locale.

C – Padre santo aumenta la nostra fede, perché nell’Eucaristia che celebriamo e in ogni evento della nostra vita sappiamo sempre riconoscere presente il tuo Figlio, morto e risorto per la nostra salvezza. Egli è Dio e vive e regna con te nei secoli dei secoli.

A – Amen.


Preghiamo insieme e diciamo: Signore nostro e Dio nostro, ascoltaci!

Signore risorto che venivi quale luce nella notte dei discepoli: illumina il buio che avvolge oggi il mondo impaurito dal presentarsi di epidemie mortali. Noi ti preghiamo.

Signore risorto che venivi di là delle porte chiuse dalla paura: infondi nella Chiesa il coraggio della testimonianza che proclama la verità sull ‘uomo e tutti accoglie nell ‘amore. Noi ti preghiamo.

Signore risorto che venivi a donare ancora pace: dona ad ogni uomo e ciascuna donna la serenità germogliata dalla tua assidua vicinanza nelle gioie e nei dolori. Noi ti preghiamo.

Signore risorto che venivi ad alitare sul mondo lo Spirito di una nuova creazione: guida l’umanità intera a ricostruire la vita civile sulla parola dell ‘evangelo. Noi ti preghiamo.

Signore risorto che venivi ad accogliere le pretese di Tommaso: aiuta ogni credente a fondarsi sull ‘evangelo consegnato dalla Chiesa. Noi ti preghiamo.

Signore risorto che vieni consegnato a noi dalla parola della Chiesa: parla ancora agli uomini e alle donne di oggi nella voce del papa Francesco e dei pastori delle Chiese. Noi ti preghiamo.


Intenzioni di preghiera prelevate anche da:

Preghiera dei fedeli. Proposte per le domeniche e feste degli anni A B C

Il volume presenta per ogni domenica e festa dei cicli liturgici (A, B, C) una serie di intenzioni per la “preghiera dei fedeli” della celebrazione eucaristica. Le preghiere sono elaborate con riferimento unitario al tema della domenica o della festa, di solito rappresentato dal tema centrale del brano evangelico, e ruotano intorno a quattro gruppi di intenzioni: per le necessità della Chiesa, per la salvezza di tutto il mondo e per quanti hanno responsabilità nella vita pubblica, per quanti si trovano in situazione di sofferenza e di prova, per la comunità locale.

Acquista su Amazon a 8,92€