Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


Rivolgiamo la nostra preghiera a Dio che fa grandi cose per noi e stende la sua misericordia su quelli che lo temono.

R. Salvaci, Signore.

Davanti a te ci ricordiamo, Signore, di questo tempo che tu ci offri, tempo della ricostruzione. Noi ti benediciamo per ogni segno della tua misericordia. Ti preghiamo. R.

Davanti a te, Signore, ci ricordiamo delle nostre infedeltà alle tue attese e alle attese della nostra terra. Donaci di trovare in questi giorni spazi di ascolto della tua Parola. E tu farai germogliare la giustizia dentro di noi. Ti preghiamo. R.

Davanti a te, Signore, noi ci ricordiamo delle Chiese; come Giovanni Battista siano lontane da ogni clamore, capaci di scomparire, perché tu solo cresca nell’attesa e nell’amore dell’umanità. Ti preghiamo. R.

Davanti a te, Signore, noi ci ricordiamo di questa terra. Ti chiediamo un vero anno di grazia. E segno della conversione sia un cammino di liberazione da ogni forma di oppressione, di ingiustizia, di paura. Ti preghiamo. R.

Davanti a te, Signore, noi ci ricordiamo dei carcerati. Anche per loro ti chiediamo un anno di grazia, un carcere che non abbrutisca, ma liberi le possibllità di bene che tu hai racchiuso nel cuore di ogni uomo e di ogni donna. Ti preghiamo. R.

Venga su di noi il tuo Spirito, Signore, visiti la nostra terra e ci rivesta delle vesti della salvezza, ora e per tutti i secoli dei secoli.

R. Amen.


3ª DOMENICA DI AVVENTO «Gaudete»

Giovanni, testimone della luce

RICHIESTA DI PERDONO

  • Signore Gesù, che vieni a visitare il tuo popolo nella pace, abbi pietà di noi.
  • Cristo, che vieni a salvare chi si è perduto, abbi pietà di noi.
  • Signore Gesù, che vieni tra noi a dare inizio a una nuova umanità, abbi pietà di noi

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante. Fratelli e sorelle carissimi, il Natale si fa vicino e il nostro cammino si riempie di gioia e di speranza. Rivolgiamoci con serena fiducia al Padre perché renda fecondo il nostro impegno di questi giorni di Avvento.

Vieni, Signore Gesù!

  • Perché la Chiesa, sensibile alle esigenze della nostra società, si faccia portatrice del messaggio d’amore che viene da Betlemme, preghiamo.
  • Per coloro che governano le nazioni, perché siano consapevoli della loro responsabilità e collaborino ai progetti che Dio ha sul mondo, preghiamo.
  • Per i giovani, perché trovino sulla loro strada persone autentiche che li ascoltino e promuovano iniziative efficaci per il loro futuro, preghiamo.
  • Perché la nostra comunità accolga generosamente il messaggio salvifico che viene da Betlemme, preghiamo.

Celebrante. O Padre, ti chiediamo di dare ascolto alle nostre preghiere e di venire incontro a chi si impegna con tutto cuore in questi giorni a renderti testimonianza. Per Cristo nostro Signore.


C – Fratelli e sorelle, chiamati ad essere sempre lieti, perché certi della presenza del Signore in mezzo a noi, eleviamo al Padre la nostra preghiera.

Lettore: Preghiamo insieme e diciamo: Dio della gioia, ascoltaci.

  1. Per tutta la Chiesa, perché ritrovi l’unità e sappia annunciare il Vangelo ai poveri, fasciare le piaghe di chi è nel dolore e guarire le ferite di chi è nel peccato, preghiamo:
  1. Per tutti coloro che sono impegnati nel servizio alla comunità: perché non rincorrano prestigio e successo, ma siano attenti al bene comune e alle necessità dei più deboli, preghiamo:
  2. Per i medici, gli infermieri, gli operatori sanitari, perché il Signore doni a loro la grazia di riconoscerlo e servirlo in tutti i malati, preghiamo:
  3. Per la nostra comunità, perché sia sempre attenta agli inviti della Parola, per essere vigilante nell’attesa del ritorno del Signore e generosa nel donare gioia a chi è solo e non ha speranza, preghiamo:

Intenzioni della comunità locale.

C O Padre, tu solo sei fonte di gioia, di speranza e di consolazione. Concedi al tuo popolo in preghiera l’abbondanza della tua grazia, perché sappia accogliere con fede la venuta del tuo Figlio. Egli vive e regna nei secoli dei secoli.

A Amen.


R: Vieni Signore Gesù

1. Continui la Chiesa il suo cammino incontro al Dio che viene: sia il suo cuore gioioso e vigilante nell’attesa, per portare la Tua luce che dissipa le tenebre, per dire ai prigionieri: Uscite , ai miseri e ai poveri: E’ giunto a voi il Regno di Dio.

2. Si lascino illuminare e guidare dal Tuo Spirito tutti i governanti: riconoscano le voci profetiche del nostro tempo, che ci indicano le Tue vie di giustizia, di pace e libertà, e ci aprono alla luce del Tuo Vangelo.

3. Perchè la pandemia che sta attraversando tutto il mondo giunga ad estinguersi e  chi è povero ed indigente, chi deve affrontare precarietà e insicurezze, possa riprendere il cammino della vita con fiducia, con la certezza che mai Tu ci abbandoni.

4. Possano ravvivarsi tanti germogli di bene, che Tu poni nel cuore di uomini e donne: siano pronti e disponibili per il servizio al Tuo Regno, perchè questo cresca e doni il suo frutto.

5. La gioia di questo giorno sia per tutti noi motivo di lode e di ringraziamento: e  il Tuo venire che ci rende più figli e più discepoli,  ci doni di essere aperti e disponibili, come Maria, alla volontà del Padre.