Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di domenica 1 Dicembre 2019

1538

Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.

Celebrante.

Tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo: con queste parole Gesù desidera invitarci alla vigilanza, condizione necessaria per un’autentica preghiera. Deponiamo nelle mani del Salvatore le nostre preghiere, raccogliendo le intenzioni della Chiesa e dell’intera umanità.

Lettore.

Preghiamo insieme e diciamo:
R/. Ascoltaci, o Signore.

Signore Gesù, vieni e visita la tua santa Chiesa affinché tutti i battezzati si rivestano di te e vivano come figli della luce. PREGHIAMO.

R/.

Signore Gesù, vieni e visita tutti i popoli della terra affinché possano camminare nei tuoi sentieri di pace e le nazioni non si esercitino più nell’arte della guerra. PREGHIAMO.

R/.

Signore Gesù, vieni e visita coloro che soffrono e che hanno perso la speranza affinché il tempo di Avvento sia un’occasione per assaporare la gioia della tua presenza. PREGHIAMO.

R/.

Signore Gesù, vieni e visita il cuore di coloro non credono in te affinché, anche mediante la nostra testimonianza, ti riconoscano come il senso pieno della vita. PREGHIAMO.

R/.

Conclusione

Signore Gesù, tu verrai alla fine dei tempi come signore e giudice della storia. Dona a noi, tuoi fedeli, di prepararci con serena fiducia e ardente speranza all’incontro con te. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli.

Amen


Fratelli e sorelle, all’inizio dell’Avvento, eleviamo la nostra preghiera a Dio Padre, che ha mandato il suo Figlio per salvarci con una vita di donazione e di amore.

Lettore – Preghiamo con fiducia: ] Padre, apri il nostro cuore al Cristo che viene.

1. Padre Santo, in questo tempo di rinnovamento e di attesa, rinvigorisci nella Chiesa l’amore per Gesù e l’adesione fedele alla sua Parola; preghiamo. 
2. Padre Santo, ispira i leader mondiali perché agiscano sempre a favore dell’uomo, della giustizia e della pace; preghiamo.
3. Padre Santo, aiutaci a toccare, attraverso le parole di Gesù e la nostra testimonianza, i cuori induriti dal peccato; preghiamo.
4. Padre Santo, sostienici con la tua grazia, fa’ della nostra comunità uno spazio di carità e di speranza per tutti; preghiamo: Intenzioni della comunità locale.

C – Questa è la nostra preghiera, o Padre. Con umiltà te la presentiamo e con fiducia attendiamo la tua risposta. Per Cristo nostro Signore.

A – Amen.

Celebrante. Cominciando il nuovo anno liturgico, il Signore ci sollecita alla vigilanza. Nella Preghiera dei fedeli gli chiederemo la consapevolezza della fede, e il dono della coerenza nella carità.

Lettore. Preghiamo insieme: Visita il tuo popolo, Signore.

1. Preghiamo per la santa Chiesa di Dio. Pellegrina nel mondo, essa ha il compito di tenere desta negli uomini l’aspirazione ai valori dello spirito.
Perché sappia suscitare in tutti il desiderio di quel regno d’amore che il Signore Gesù è venuto a instaurare in terra, preghiamo.

2. Per il nuovo anno liturgico che oggi comincia. La Chiesa ci invita a viverlo come occasione per approfondire le verità della nostra fede, e per testimoniarle nell’impegno di ogni giorno.
Perché sappiamo trovare ogni domenica nella messa quel nutrimento dello spirito che ci occorre per amare di più il Signore e i fratelli, preghiamo.

3. Per la valorizzazione del tempo. Alcuni trovano il tempo troppo lungo, vorrebbero «ammazzarlo». Altri non hanno tempo per fare tutto e vivono in affanno. Chi vuole la settimana di 35 ore, e chi vorrebbe 35 ore al giorno.
Perché scopriamo il senso della nostra vita nel suo orientamento a Cristo, che è signore del tempo, preghiamo.

4. Per coloro che sono come prigionieri della civiltà del benessere. Molti vivono dai tetti in giù, preoccupati soltanto di conseguire una felicità terrena.
Perché il Signore che viene li porti a scoprire il valore della nostra esistenza nel suo progetto d’amore, preghiamo.

5. Per la nostra comunità (parrocchiale). Non pochi accanto a noi, forse nella nostra stessa famiglia, tirano avanti nell’indifferenza, e con fede tiepida.
Perché la nostra attesa del Signore che viene sia vigile e operosa, e diventi testimonianza credibile per questi nostri fratelli, preghiamo.

Celebrante. O Padre, vogliamo camminare insieme verso di te. Ravviva in noi il desiderio di incontrarci personalmente nelle nostre chiese con il tuo figlio Gesù, per ricevere da lui un solido orientamento nella fede e l’impulso a operare nella carità. Per lo stesso Cristo nostro Signore.

RENDICI VIGILANTI NELL’ATTESA

  • Sia la tua Chiesa vigilante, nell’attesa della tua venuta, gioiosa nel camminare per i tuoi sentieri, per proclamare con la testimonianza della vita la fedeltà del tuo amore misericordioso. Preghiamo
  • Ascoltino i responsabili delle Nazioni l’appello alla giustizia e alla pace che si eleva da tanti angoli della terra, e spunti presto il giorno del dialogo e della riconciliazione. Preghiamo
  • Per tutti coloro che sono stati colpiti dal terremoto e dal maltempo: possano essere sostenuti nella speranza con l’aiuto tangibile di tanti cuori e mani. Preghiamo
  • Tieni desta l’attesa di noi qui presenti, Signore, perché sappiamo cogliere i segni della tua venuta nel quotidiano. Preghiamo

Intenzioni di preghiera prelevate anche da:

Preghiera dei fedeli. Proposte per le domeniche e feste degli anni A B C

Il volume presenta per ogni domenica e festa dei cicli liturgici (A, B, C) una serie di intenzioni per la “preghiera dei fedeli” della celebrazione eucaristica. Le preghiere sono elaborate con riferimento unitario al tema della domenica o della festa, di solito rappresentato dal tema centrale del brano evangelico, e ruotano intorno a quattro gruppi di intenzioni: per le necessità della Chiesa, per la salvezza di tutto il mondo e per quanti hanno responsabilità nella vita pubblica, per quanti si trovano in situazione di sofferenza e di prova, per la comunità locale.

Acquista su Amazon a 8,92€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.