Perchè Natale sia incontro e cammino

240

Aiutaci, o Signore,
a trovare la tua stella nell’universo delle cose che ci piacciono.

Siamo circondati da molte cose che accecano i nostri occhi
e ci impediscono di vedere i segni
della tua presenza nel nostro mondo.

Dove sei, Gesù ?
Dov’è la tua stella ?
I Magi l’hanno trovata
scrutando la natura, il cielo, l’universo immenso.

Ma noi, dove possiamo guardare ?
Quante luci intorno a noi!
Quante persone, rumori, richiami…

Dacci sempre la voglia e il coraggio
di metterci in cammino, come hanno fatto i Magi:
troveremo anche noi una stella che ci guider a te,
nato per noi.

Aprici gli occhi e il cuore, Signore,
e seguiremo la tua strada.

Amen

Articolo precedenteCommento al Vangelo di domenica 18 Novembre 2018 – Alberto Maggi
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 18 Novembre 2018 – mons. Giuseppe Zenti