Padre Giuseppe Sorrentino: Preghiera alla Madre della Speranza

279

Speranza nostra, salve!
A te ricorriamo, angosciati e piangenti,
in questo tempo di epidemia.
Tante volte ci siamo rivolti a Te,
nei momenti più difficili della nostra vita,
consegnandoti la paura e la disperazione.
Nei tuoi occhi e nel tuo tenero sorriso
abbiamo sempre trovato consolazione e fiducia,
perché tu sei la vera Madre della Santa Speranza.
Tu sei la stella che illumina i tuoi figli dispersi
nelle tenebre del mondo.
Fa’ luce nel nostro cuore
perché non ci perdiamo in questo tempo di prova
e allunga a noi, ai medici, al personale sanitario,
alle forze dell’ordine, a tutti i bisognosi,
l’àncora che tieni fra le mani.
Tu che sei la Madre della Speranza,
genera anche in noi il Tuo Figlio Gesù.
Lo vediamo tra le tue braccia:
con la croce, segno di vittoria e per noi sentiero preferenziale
per giungere alla speranza che ci salva;
e con il cuore che brucia d’amore,
invito a non stancarci mai di amare te e il prossimo,
soprattutto quando ne sentiamo la stanchezza
e ci vengono meno le forze.
Madre della Speranza,
ci rivolgiamo a Te perché tu possa donarci questa Virtù.
Abbiamo bisogno di Speranza,
perché abbiamo bisogno di Te e del Figlio Tuo.
Non lasciarci soli, ci aggrappiamo alla tua àncora
per non perderci in questo tempo di tristezza.
Aiutaci a sperare ancora,
aiutaci a sperare sempre, fino alla fine.  Amen.

Padre Giuseppe Sorrentino, rettore del Santuario Madonna della Speranza di Marigliano (Na)