Non guardare i nostri peccati

142

 “Non guardare i nostri peccati” è la preghiera di Sant’Antonio da Padova tratta dal libro “Le più belle preghiere dei santi” edito da Mimep-Docete.

Non guardare, o Padre, ai nostri peccati;
volgi piuttosto lo sguardo al volto del tuo Cristo,
coperto di sputi a causa delle nostre colpe,
sfigurato dalle percosse e dalle lacrime,
per poter riconciliare con te noi peccatori.
Egli ti mostra il suo viso perché tu, guardandolo,
sia propizio con noi
che siamo stati la causa della sua Passione.
Tu che sei benedetto e glorioso nei secoli.
Amen.